SCELTE SOSTENIBILI: LA PRIMA COLLEZIONE AD EMISSIONE ZERO PER LE SUPERFICI DELLA CASA

Mai come dopo i lockdown, le quarantene, le serate a casa ci siamo accorti del valore della casa.
Ha preso un ruolo centrale. Da protagonista assoluta. Perché ci siamo accorti di quanto non solo ci rispecchi, ma anche sia fondamentale per il nostro benessere.

Questa consapevolezza ci porta ancor di più a scegliere con cura e attenzione i suoi dettagli ma anche a fare scelte consapevolmente giuste. Sia “micro” che “macro”. Dalle brocche in vetro passando per il sistema di acqua filtrata, agli acquisti second hand o in negozio per contenere le consegne e l’emissione di CO2 inutile e potrei stare qui ore a raccontarvi di come provi, appena ne ho la possibilità, di fare il mio.

Dopo questa premessa, capirete ancor di più la mia scelta di dotare la mia cucina del mare di un piano di lavoro non solo in Silestone® ma della collezione Sunlit Days, la prima collezione a emissioni zero.
Ebbene sì, ho trovato “la quadra” tra i miei vorrei e le scelte sostenibili: un nuovo traguardo raggiunto da Cosentino Group ma anche dal settore delle superfici in quarzo e della pietra ingegnerizzata.

 

piano cucina silestone sundays non si dice piacere

 

L’IMPEGNO PER SALVAGUARDARE IL MARE

Cosentino si impegna a compensare le emissioni di CO² per l’intero ciclo produttivo della nuova collezione Silestone® Sunlit Days. Per farlo, si avvale di diversi progetti di compensazione opportunamente certificati e inseriti nel contesto del Voluntary Carbon Market. Queste iniziative sono inoltre complementare ad un programma di collaborazione per la conservazione dei fondali marini grazie alla partnership con l’organizzazione ambientale senza scopo di lucro Equilibrio Marino: azioni concrete per aiutare a ripristinare e preservare gli ecosistemi marini. Dalla pulizia e raccolta di plastiche, reti e oggetti abbandonati sulle coste, in mare (fondali marini) o sulle barriere coralline.
Viene da sé che Sunlit Days non poteva che non essere ispirata al mare, al Mediterraneo, alla connessione con la natura e soprattutto ai suoi colori (io ho scelto, per giunta, proprio il Cala Blue). Sunlit Days si presenta come un viaggio tra la luce e il colore, con uno stile fresco e dai toni mediterranei ispirati a valori come uno stile di vita semplice e profondo.

 

silestone cala blue non si dice piacere cucina

UNA COLLEZIONE A EMISSIONI ZERO

Silestone® Sunlit Days & HybriQ+
Sunlit Days è una collezione creata con l’esclusiva e pionieristica tecnologia HybriQ® by Silestone®.
Questo nuovo processo di produzione rispecchia l’impegno dell’azienda nei confronti dell’ambiente, della sostenibilità e verso la promozione di un’economia circolare. Il processo di creazione dei prodotti Silestone® attraverso HybriQ+ impiega il 99% di acqua riciclata dal processo di produzione stesso, il 100 % di energia elettrica rinnovabile e almeno il 20% di materie prime riciclate.
Inoltre, la tecnologia HybriQ+ si distingue per utilizzare una nuova formula per la realizzazione delle collezioni Silestone®, che riduce significativamente la presenza di silice cristallina. Durante la produzione viene utilizzata una formula ibrida di materie prime minerali e materie di origine riciclata, grazie alla quale rimangono intatte anche le proprietà tecniche e meccaniche del prodotto, oltre che la sua bellezza senza tempo.

silestone cala blue non si dice piacere cucina

 

Con tutte queste premesse, con tutta questa bellezza di materiali ma anche di gesti concreti di “buone maniere” nei confronti dell’ambiente e del mare potete capire come non veda l’ora di veder realizzata la cucina. È in arrivo. Attendo con ansia, quella sana, la telefonata in cui mi comunicheranno il giorno del montaggio… Curiosi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.