4DOLCI SVUOTA FRIGO E SVUOTA DISPENSA  

Quando si hanno Ospiti a cena all’ultimo momento, riuscire ad assemblare un menù e, in modo particolare, un dessert che sia presentabile e allo stesso tempo goloso, non è mai facile.

Magari si ha poco tempo, si è trascorsa l’intera giornata al lavoro e non si ha il tempo di procurarsi altri ingredienti o farsi venire in mente chissà quali idee fantasiose per stupite i propri invitati.

Ciò non toglie, però, che con un po’ di creatività e qualche ingrediente a disposizione si possono portare a tavola dei deliziosi manicaretti, in grado di chiudere degnamente il pasto e lasciare un buon ricordo dell’intera cena.

Come fare per ottenere questo risultato?

Semplice, basta guardare in dispensa e usare quello che c’è. In questo modo si potrà ottenere un dolce che sia buono, sostenibile, perché non comporta sprechi e permette di dare fondo alle scorte e, allo stesso tempo, facile da realizzare.

Basta pensare alla deliziosa ricetta del salame al cioccolato, che necessita solo di biscotti secchi, cioccolato fondente, burro e zucchero.

Ma oltre a questo ci sono moltissime altre idee svuota frigo e dispensa da preparare con pochi passaggi e, a volte, anche senza cottura.

Scopriamone insieme qualcuna.

Millefoglie rivisitata

La torta millefoglie, spesso, si pensa sia un dolce che richiede un certo livello di dimestichezza per essere preparato. Questo è vero se si vuole realizzare da zero l’impasto del millefoglie, ma, se ci si procura a priori una confezione già pronta, farcirla con un po’ di panna e mascarpone al caffè, come fosse la farcitura di un tiramisù, è un attimo.

Crema dolce al caffè

Questo probabilmente è uno dei dolci al cucchiaio più semplici e veloci da preparare, davvero con zero ingredienti, o quasi.

Basta solo montare con un frullatore a immersione il caffè freddo con l’acqua, fino a quando non si ottiene una crema spumosa.

Con questa si potranno guarnire dei biscotti secchi o dei savoiardi bagnati nel latte, e rifinire con un chicco di caffè o scaglie di cioccolata, ma si può anche servire fredda, così com’è.

cena amici casa natale festa
Google Images

Torta pane e cioccolato

Chi a casa non ha del pane raffermo in dispensa, che aspetta solo di essere recuperato e riproposto all’interno di qualche ricetta? Se ci pensi potresti realizzare persino un intero menù con del pane raffermo, dolce incluso.

Tutto quello che bisogna fare è frullarlo aggiungendo un po’ di latte e del cacao fino ad ottenere un impasto che abbia quasi la consistenza di quello di una torta classica. Se ci pensi, infatti, nel pane ci sono già tutti gli ingredienti che servono per una torta, farina, lievito e acqua. Se si riesce a procurare del pane toscano sciapo, adattarlo a dessert sarà ancora più facile, aggiungendo un po’ di zucchero, diversamente quello disponibile andrà più che bene. Una passata in forno, per 30 minuti a 180° completa il lavoro e permette di ottenere un dessert davvero semplice e veloce da preparare persino all’ultimo minuto.

Torta svuota frigo

Questa la chiamiamo proprio così, perché oltre alla base della torta che prevede l’impiego di latte, uova, farina e zucchero, normalmente presenti in ogni dispensa, basterà aggiungere quello che si ha in frigo, dalla zucca alle carote, senza dimenticare la frutta, come mele, pere, cachi, fragole, ciliege, tutto ciò che è normalmente presente nel frigo di stagione. Il risultato è una torta semplice, rustica, ma certamente gradita a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.