FERRAGOSTO SI, MA CON BON TON

Il 15 agosto è l’emblema positivo dell’estate:
per chi lavora cade  giusto a fagiolo un ponte in pena estate,
per chi è in vacanza è la prova del nove del fatto che i problemi sono per qualche giorno lontani
e per i bambini è la possibilità di fare gavettoni senza finire in punizione.

 

ferragosto-buone maniere-bonton-tradizioni-non-si-dice-piacere-gavaettoni
www.weheartit.com

 

Libertà, serenità e relax sono la parole chiave.

 

amaca non si dice piacere summer relax galateo desideri bon ton
www.littlesnobthing.com

 

 

E proprio per questo non si può e non si deve ledere il prossimo.

 

Fantozzi-in-spiaggia-ferragosto-buone maniere-bonton-tradizioni-non-si-dice-piacere
Fantozzi subisce ancora, 1983

 

Ecco gli errori più comuni legati alle tradizioni del quindici di agosto:

1.
Ferragosto significa gavettoni.
Ricordiamoci in riva al mare  tutto è concesso
e che gli ombrelloni altrui non devono quindi
essere dei rifugi neutrali.

 

gavettoni-ferragosto-buone maniere-bonton-tradizioni-non-si-dice-piacere
www.weheartit.com

2.
Il falò in spiaggia alla sera è il classico dei classici.
Galeotto, spensierato e unico.
Se vogliamo poterlo rivivere ogni anno,
prima di andarcene,
lasciamo tutto in ordine.

Altrimenti il bagnino ci farà una pernacchia il prossimo anno.

 

baywatchblog-ferragosto-buone maniere-bonton-tradizioni-non-si-dice-piacere
Baywatch

3.
In montagna,
ma anche al lago,
ferragosto ha il sapore della grigliata.
Forse perché fa meno caldo del mare,
forse perché ci sono spazi a disposizione di tutti per farlo.

La parola chiave è lasciare in ordine e pulito.
(ma avete tutti il maggiordomo a casa vostra?)

 

grigliata-bbq-ferragosto-buone maniere-bonton-tradizioni-non-si-dice-piacere
www.weheartit.com

4.
Se si è in città e si organizza un pranzo per i “bimbi sperduti”
non dimentichiamoci di nessuno.
Anziani compresi.

 

la tata - zia assunta- non si dice piacere
La Tata

5.
E’ ferragosto per tutti:
dal mare alla montagna,
passando per la città il lago e la campagna.
Non immoliamo qualcuno a preparare tutto in autonomia
(cucina, spesa, apparecchiare, pulire).
L’unione fa la forza.

 

apparecchiare insieme-ferragosto-buone maniere-bonton-tradizioni-non-si-dice-piacere
www.pinterest.com

 

 

L’unico vero neo di tutto questo non è la maleducazione (che si può arginare),
ma il fatto che settembre si avvicina.

 

ferragosto-buone maniere-bonton-tradizioni-non-si-dice-piacere
The Simpson

 

 

Ma con un’estate strana come questa,
chissà,
magari settembre sarà “the new summer” .

 

ferragosto-buone maniere-bonton-tradizioni-non-si-dice-piacere
www.weheartit.com

 

Voi avete qualche tradizione particolare a ferragosto?

 

2 comments

  1. Non più. E vivo di nostalgia di quelle tradizioni che erano una certezza.
    Ogni anno il 15 di agosto era “tutti nella vecchia casa al mare”.
    Si organizzava il pranzo oppure la pizziata serale in giardino-terrazza.
    Che spensieratezza!
    Anche che fatica, ma poi una doccia fresca lavava via ogni stanchezza e restavano le risate e il gusto e la musica in sottofondo e partita a ramino finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.