OGNI STATO D’ANIMO HA IL SUO TE’ E PROFUMO

Una delle cose più complicate,
ultimamente, per molti,
è quella di ritagliarsi del tempo.

 

ritagliarsi tempo per noi- pause- staccare
weheartit.com

 

 

Per staccare dalla dipendenza da smartphone.
Per concedersi uno “stacco” vero:
dove ci si concentra sulla pausa senza
fare contemporaneamente qualcos’altro.

 

blair - gossip girl - social network - telefono
gossip girl

 

 

E il tè ci aiuta in questo.
Perché a differenza del farsi | bersi un caffè
è un momento più riflessivo.
Che parte dalla scelta del té,
per passare poi alla sua preparazione.

 

pausa lavoro tea- momento- rito- rare teas jo malone
weheartit.com

 

 

I tempi di infusione incidono sul gusto.
Su quell’immagini e sensazioni che un aroma
può rievocare alla nostra mente.
Per fermarsi così a pensare al passato
ma anche al presente e al futuro.

 

bustina te- tempi infusione- dedicare tempo
ilovethegreenispiration.it

 

 

Perché le cose ben fatte hanno
bisogno del proprio tempo.
E degli “strumenti” giusti.

 

leggere tempo tea pomeriggio  tempo relax
weheartit.com

 

 

E non è solo una questione di tè pregiato.
Ma anche di acqua.
Di teiere.
Di stati d’animo.

 

palloncini stati d animo profumo scelta non si dice piacere
weheartit.com

 

 

 

Sì, perché ogni momento dovrebbe avere il proprio
tè. Un po’ come per il profumo.
Che dovrebbe essere abbinato ad occasioni,
momenti e stati d’animo.

 

rare teas - jo malone - london- ogni profumo ha il suo momento
instagram.com/nonsidicepiacere

 

 

E non è un caso che Jo Malone abbia
capito questa sfumatura creando
una collezione di Cologne varia
(sei opzioni, per sei momenti diversi)
abbinata a sei tè rari e pregiati.

 

 

change for the better - i fucking love tea - rare tea
pinterest.com

 

 

Cosa ne pensate?
Voi vi concedete delle vere pause durante la giornata?
Abbinate i profumi a vari momenti | stati d’animo?

3 comments

  1. Mhmmm. Si, mi concedo momenti di pausa.
    Il tè con le amiche è un rito irrinunciabile che si tiene una volta al mese, in casa oppure al bar. La scelta del tè che si desidera gustare in quel momento è un momento di riflessione serio. A volte si sceglie quello speziato, a volte semplicemebte un tè nero oppure verde.
    Sul profumo io cambio a seconda delle stagioni, non degli stati d’animo. Sa per quello personale che per la casa.
    Più dolce e cipriato in inverno, amaro e agrumato d’estate.

  2. Adoro il te! Ho una dispensa piena di buste e sacchetti, mi piace annusare i profumi e sceglierli a seconda dell’umore della giornata.. Mi era anche venuta l’idea di provare a farli da me!
    snoopandsparkle.blogspot.it

  3. io amo il tè e me ne faccio meravigliose tazzone…
    però le consumo davanti al pc, o a qualche film che merita una pausa di dolcezza e relax, che possa giustificare il suo essere ottimo, o pessimo…

Rispondi a Sabrina Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *