SEGNI PARTICOLARI: PROFUMATISSIMO

Puntare sugli accessori.
Chi non se lo è mai sentito dire? 

Olivia Palermo
 
Giornali, blog, consulenti d’immagine e stilisti non si stancheranno mai di sottolineare come il nostro stile sia dettato dagli accessori. 

Sex and the City
Ad ogni stagione c’è l’imbarazzo della scelta.
Uno dei più difficili da scegliere e da indossare, è il profumo. 

 
mensreverie.com
 
Il profumo è un vero e proprio Accessorio (con la A maiuscola) in grado di determinare non solo il nostro stile ma anche il nostro carattere ed il nostro stato d’animo. 

google images
 
 
 
Pericolosissimo se non ben dosato, ottiene l’effetto opposto: sgradevolezza allo stato puro. 

google images
 
Terrore dei nostri vicini di treno. 

Incubo di chi sale in ascensore con noi. 

Panico di chi malauguratamente ha riservato un tavolo accanto al nostro. 

 
google images
 
Momento topico diviene non tanto la scelta (de gustibus non disputandum est) quanto il modo di utilizzarlo: la sobrietà e la moderazione, come sempre, diventano pietre miliari per l’eleganza. 

ubiquechic.blogspot.it
 
Meglio poco che troppo. Meglio neutro che forte. 

 
http://ubiquechic.blogspot.it
 
Una sola regola aurea: spruzzarne  un filino in meno di quello che riteniamo giusto (anche perché dopo qualche giorno ne saremo assuefatti) 

karlascloset.com
Ricordarsi sempre di “metterlo” nei punti “strategici”: 

 
 
– dietro le orecchie 

– orlo gonna 

– dietro le ginocchia
 
ubiquechic.blogspot.it
Ricordiamoci che il profumo è un vezzo, non un sostituto della saponetta/doccia/deodorante. Non copre, se non in un primo momento, ma enfatizza gli odori acri della pelle.

 

Fantozzi contro tutti, 1980
Anche per voi il Profumo è un vero e proprio accessorio?
 
google images
 

40 comments

  1. Io amo questo post.. *_* Però se posso dare un consiglio da pseudoesperta no dietro le orecchie, meglio sul collo! Dietro le orecchie la pelle è più grassa e ancora le molecole odorose, si perde la volatilità e quindi lo scopo! 🙂

  2. Io sono in fase di ricerca per quest'inverno.. ho appena finito la boccetta che ho usato a partire da marzo.. adesso è ora di cambiare 😀 ed è una cosa che mi elettrizza come comprare un paio di scarpe ^.^

    thedemetrastra.blogspot.it

  3. Per me è l'accessorio per eccellenza. L'armadietto dei profumi è testimone inconfutabile del mio modo di concepire il profumo. Unico difetto, forse, il fatto di non sapermi sempre fermare "un attimo prima di quello che ritengo giusto". Prima ancora dell'olfatto dei miei conoscenti, la più importante vittima di questa insana passione è il mio conto in banca 🙁

    Ciao

  4. Insopportabili davvero quelli che decidono di FARE IL BAGNO nel profumo. Soprattutto quando si è costretti a stare in luoghi chiusi -e magari il profumo è anche molto forte. Come dici tu, l'ascensore in questi casi è tremendo.

    Io preferisco cambiare profumo tra l'estate e l'inverno. Dal mio punto di vista, d'estate è meglio scegliere una fragranza ancora più leggera di

  5. C'è da dire pero' che proprio xche i gusti non sono tutti alla menta, a volte nonostante una sia lavata e con la giusta dose di profumo, se il profumo che indossa non ci piace, e' comunque fastidioso 🙂

  6. senza profumo sento che mi manca qualcosa. e rimango incompleta tutto il giorno! adoro spruzzarlo nell'incavo del gomito, quando raccolgo le maniche (appena arrivo in ufficio) si libera! e anche nelle sciarpe, così in metropolitana posso fuggire nel mio angolino profumato se ne ho bisogno!

  7. Io non amo i profumi ma adoro passare una crema idratante profumata.
    Se proprio mi metto qualcosa, è l'acqua di profumo di erbolario!
    Quindi… no, il profumo per me non è un accessorio 🙂

  8. Non esco mai di casa senza profumo o acqua di profumo o profumo solido o chicchessia!!! si intende che sono molto attenta alla pulizia della persona… ma preferisco il profumo alla collana…

  9. Parole sante!
    Sopratutto, ho scoperto che mai e poi mai bisogna toccare il profumo: va spruzzato e lasciato agire in solitaria! Io invece tendevo a spruzzare e poi allegramente strofinare per spandere su braccia… e invece no!
    Ad ogni modo, sono d'accordissimo sul bisogno di farne un uso coscienzioso: no a bagni nel profumo!
    Buona settimana!

  10. Ciao! indipendentemente dallo stato dei miei bulbi olfattivi, metto sempre 2 spruzzetti del mio solito adorato Chanel N.5 Eau Première sul collo. Dopo essermi fatta la doccia, ovviamente…
    Detesto chi, invece di lavarsi, si immerge nel profumo, e chi stordisce chi gli sta attorno con fragranze improponibili, tipo "ho appena sfornato questa torta alla cannella e vaniglia"…

  11. Ahahaha una volta stavo per svenire dal eccessivo profumo di un signore, neanche una signora, ma dico io, perché???? Da allora gli uomini profumati mi impauriscono XDDDD, però se penso alle pubblicità, tipo la nuova di Chanel N°5 con Pitt, bhe è un altra storia, comunque come dici tu, un discreto profumo è sempre piacevole sentirlo su chiunque !!! Recentemente mi hanno regalato Essence di Narciso

  12. per me il profumo è fondamentale, ho una memoria olfattiva molto sviluppata, basta una lieve scia odorosa e subito mi rivengono in mente situazioni, vicende, momenti e persone!!! Un profumo sbagliato o sgradevole rovina tutto per me!!
    Splendido post, come sempre del resto!!
    Baci

  13. Trovo orrende le scie di profumo che certe persone lasciano al loro passaggio,sia all' interno che all' esterno.
    Una delle tante violenze che subiamo tutti i giorni…
    Una fan di mezza età
    p.s. bellissime foto!

  14. Come in ogni cosa ci vuole equilibrio. Non sopporto anche io gli eccessi e le scie, a maggior ragione di frangranze non gradite.

    Ho sempre amato i profumi forse perchè ne sono amanti i miei genitori, dunque fin da piccola conoscevo e riconoscevo alcuni dei profumi più famosi ( a distanza di anni molti evocano ricordi ben precisi a partire da mia nonna).

    Mio padre potrebbe

  15. Io adoro il profumo alla rosa.
    Ne ho provati diversi ma alla fine mi sono stabilizzata su due…
    Per il giorno "Paris" di Yves Saint Laurent (versione) eau de printemps.
    Per la sera "Red roses" di Jo Malone che pur essendo una colonia è abbastanza persistente ed intenso. Uno spruzzo e via.

    Di rado quando mi aspetta una serata più frizzantina "

  16. Assolutamente sì, anche per me è un vero e proprio accessorio.
    Prima usavo lo stesso per anni e anni di fila, ultimamente cambio più spesso (cioè… circa ogni 5 anni:-)).
    Sai che non sapevo dell'orlo della gonna?
    In genere lo metto dietro le orecchie e nella piega dei gomiti.
    Un bacio!

  17. voi non avete nemmeno la più pallida idea di quanto io mi diverta a leggere i vostri commenti.

    non finirò mai di ringraziarvi.

    @E.G. grazie!! come sempre mi aiuti a "chiudere il cerchio"

    @Flavio: come ti capisco… non è facile fermarsi, soprattutto perchè a un certo punto non senti più il profumo.. salasso!!

    @labibu: proverò sulla sciarpa!

  18. Anche Fantozzi sta' benissimo inserito nel contesto dei tuoi post….che dire il profumo è la nostra lettera di presentazione, se lo sbagli hai chiuso!!

  19. PUZZA CHE PUZZA…mamma mia per me il peggiore profumo è quello del mattino in autobus super pesante…aiutooooooo
    xoxo mini nuni
    ps:da me puoi vincere un bellissimo paio di orecchini

  20. Mi mancava il profumo dietro le ginocchia…non lo sapevo proprio. cmq i profumi mi sorprendono ogni giorno di più, quando penso di aver trovato il mio compagno della vita ecco che arriva un'altra fragranza che mi fa impazzire…e finisco poi con avere l'imbarazzo della scelta. lo trovo un accessorio indispensabile!

    Following you
    New post:
    http://

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *