SE I 40 SONO I NUOVI 30, IO RIVOGLIO I 18 ANNI

Che il tempo sia un concetto arbitrario, questo è poco ma sicuro.

 
La persistenza della memoria, 1931
MoMa, New York
Minuti si fanno ore nelle attese,
Settimane diventano giorni durante le vacanze,
Anni sembrano eterni quando aspetti la maggiore età e diventano attimi quando leggi le tracce del tema di italiano alla maturità. 

google images
 
Ma arrivano i compleanni.
Puntuali, senza ritardi facendo ordine inevitabilmente grazie ai dei bilanci sui trecentosessantacinque giorni passati dallo scorso anno. 

Viverlo bene, per una donna, non è banale. 
Forse perché se sei uomo diventi “interessante”,   
tu ti trasformi, invece,  “in una gallina da brodo”.

 

 
Marilyn Monroe

Ma freghiamocene di tutto questo.
Nell’epoca in cui non ci sono certezze politiche e religiose,
in cui i 40 sono i nuovi 30,
le mezze stagioni non esistono più,
le righe si possono abbinare con le fantasie
e i gioielli importanti si possono usare anche fuori dagli eventi di gala, cosa sarà mai invecchiare? 

Elizabeth II
Cambiare è bello. Saperlo accettare elegante.
Fare cose diverse, adatte alla nostra età è stimolante.
Fare le eterne “Peter Pan” patetico.

Sex and the City

 

Non spaventiamoci di reinventarci, di buttarci in nuove avventure, amori, lavori e passioni. 

google images

 

Tanto ci sono cose che non cambiano.
Che ci ricordano chi siamo con i nostri successi e i nostri sbagli.
Gli amici, l’Amore vero, i ricordi sono per sempre. Come i diamanti.


Grease, 1978
Quindi, se vi state chiedendo quanti anni compio oggi la risposta è: (15+15)+1. 

 
 
 
L’età è solo un numero, che non è necessario ripetere in continuazione
(e se proprio lo volete sapere, azzardate sempre al ribasso che non si sbaglia mai).

Un compleanno da ricordare, 1984

 

 
 
 

62 comments

  1. Tantissimi auguri!!! Io sulla mia prossima torta farò scrivere "gallina vecchia fa buon brodo"!!!
    Una mia amica sulla sua ultima torta ha messo, invece, una bella candelina a forma di punto interrogativo, la svolta!!!
    E poi i 30 sono i nuovi 20, quindi!!!

  2. Tantissimi auguri a una delle mie blogger favorite.
    Il compleanno è un punto di partenza, non uno di arrivo! Goditi questa giornata speciale!

  3. …se i 40 son i nuovi 30…allora noi siamo poco più che ventenni, giusto?
    Ho la tua stessa età (li compio il 14 del mese prossimo) e proprio non li accetto?
    🙂
    CMQ::::FELICE COMPLEANNOOOOOOO:::::::!
    Un abbraccio e divertiti!

  4. Auguri Ilaria! Sei stata La prima a mettere un commento sul mio blog e probabilmente la seconda (dopo di me) a mettere il cuoricino. Anche grazie a te sono in finale, mi voti su Facebook?
    P.S. Veramente il compleanno era il tuo…

  5. Hai gli stessi 15+15+1 che ho io! C'è sempre tempo per vivere la propria vita esattamente in linea con gli anni che abbiamo…poi io amo festeggiare!
    Augurissimi di cuore!

  6. E' la prima volta che scrivo sul tuo blog e lo faccio in questa occasione con molto molto piacere!
    #31st
    Auguri spumeggiante creatura!
    Lalla (che alla faccenda 40 sono 30 ci crede)

  7. Arrivo con qualche ora di ritardo ma spero che i miei auguri siano ancora graditi e ben accetti.

    Sfaterei il mito dell'uomo che invecchiando diventa interessante (momento autocritica) e della donna che diventa una gallina da brodo… ci sono splendide ed eleganti cinquantenni capaci reinventarsi, esattamente come hai scritto tu, e di dare punti a tante ventenni.

    Ciao

  8. Dalla soglia dei miei 43, accettati con eleganza ( che conforto), ti dico che scoprirai moltissimi motivi per non avere rimpianti.
    Certo se guardi indietro è tutto più leggero e spensierato, ma ora e tra un pò…quante cose da vivere e fare con diversa sicurezza e consapevolezza.
    Auguri cara Ilaria.

  9. Sono arrivata alla conclusione che ci sono persone che non accettano i propri 16 anni e di conseguenza avranno problemi anche all'arrivo dei 40 o dei 50. E viceversa ci sono persone così radicate ai propri 20 che non schioderanno mai da lì, nonostante l'orologio avanzi inesorabilmente anche per loro.

    Esiste solo una soluzione: festeggiare ogni compleanno e goderselo. 😉

  10. Con notevole ritardo ti faccio i miei piu' cari auguri, non ti nascondo che da quando ho iniziato i trenta mi sento ancora meglio di quando ne avevo venti!!Un bacione!

  11. Io provo spesso a giocare al ribasso. 21. 21 mi piace. Posso guidare la moto senza problemi. 21. Il problema è che inizio ad essere poco credibile.
    Un abbraccione e tanti tanti tanti auguri!!!
    SMACK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

segui @nonsidicepiacere su instagram

  • Fra le cose che mi affascinano di più della montagna sono le cosiddette “stube”.
Quei luoghi che sanno di casa. Di storie. Di buoni libri. Di chiacchiere serali con tanto di plaid sulle ginocchia sorseggiando una tisana magari “corretta”. Luoghi dove il tempo sembra fermarsi tanto da risultare sempre attuali e super trendy. Come questa di @sporthotelpanorama . Lo ammetto: sono già pronta per l’autunno (ma non per il cambio armadi eh) #nonsidicedesign
  • Il cucuzzolo della montagna e la sua capacità di farti staccare. Di non pensare a tutte quelle cose a cui dovresti (e anche non dovresti) badare.Priorità uno è sempre una sola: godersi uno spazio rigenerativo. Il silenzio. Il profumo della montagna d'estate (che chi non c'è mai andato non può capire). La gioia di vedere le muuuu, coco’ e i bau. Perché il week end dura sempre così poco? ⛰🦁
  • La felicità non è un panino e un bicchiere  di vino caro Al Bano (anche se un pochino hai ragione pure tu) ma è un sabato di settembre in montagna. Per rinfrescare la sensazione vacanziera sulla pelle e nella mente. Per rilassarsi grazie alla cosiddetta “green therapy” e per scoprire nuovi posti ⛰🚡🌲 #nonsidicedolomiti
  • Pronti, partenza, week end [succede solo a me che già solo scendendo dalla macchina, facendo il primo respiro profondo ad alta quota, mi sento già meglio?] #nonsidicedolomiti #festivalorme #sporthotelpanorama
  • Amo l’estate. Vorrei che durasse per sempre ma mai come quest’anno mi sono accorta che non è vero. Mento, non sapendo di mentire. Il caldo del ultime settimane me lo ha infatti dimostrato: dico che vorrei che l’estate “potesse non finire mai” ma invece, appena arriva settembre, io non aspetto altro che tirare fuori la copertina, comprare fiori autunnali e dedicarmi al “ricominciare” (ovviamente con tanto di sbuffi e lamentele annesse altrimenti che gusto c’è) la mia routine pigra della nuova stagione 🍁🍂🍁
  • Ecco cosa vorrei.
Non perdere mai la capacità di meravigliarmi. 
Per le cose belle. 
Per la semplicità che fa sempre e comunque rima con felicità. 
Per qualcosa di nuovo e per la serenità che solo quelle cose e quelle persone che sanno di casa sanno darti. 
Per le idee tanto assurde quanto geniali. Per i sorrisi di mio figlio. Per il messaggio della buona notte. 
Per il piacere di un sabato sera a casa e per quei luoghi stupendi che Milano tiene nascosti, ma che ogni tanto ti fa scoprire. All’improvviso. Come un giardino segreto nel cuore della città #MilanoTiAmo