SAN VALENTINO E I SINGLE: ISTRUZIONI PER L’USO

San Valentino è per definizione la festa degli “innamorati”.
Ma ha un effetto “tzunami” su chi è “spaiato”.
Sex and The City
Perché in quel giorno tutto e tutti ti ricordano la tua singletudine che,
per quanto tu ne possa andare orgoglioso, non è la cosa più bella del mondo.
google images
Quindi, come promesso, ecco alcuni suggerimenti per sopravvivere
alla festa più “zuccherosa” e “mielosa” dell’anno per chi non ha ancora trovato la propria metà:
 
 
 
 
 
 

29 comments

  1. Concordo con i commenti indirizzati per chi è single, tranne per il bigliettino all'ex: se glielo mandi proprio a San Valentino comunque vuol dire che lo pensi… Meglio ignorarlo…

  2. non sono più single ma lo sono stata per diversi san valentino di seguito, e la cosa non mi ha mai dato grandi problemi. alla fine è un giorno come un altro, e comunque anche essere in coppia ha i suoi lati negativi, altrochè!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *