PERCHE’ RIESUMARLE DAGLI ANNI ’80?

Sia le calze di pizzo che bianco latte quest’inverno sono tornate tra noi.

Ieri, oggi e domani – 1963

 

Messe in un angolino della memoria contestualmente alle spalline larghe.

Kate Moss

Dimenticate.

 

Roberto Bolle
Mai rimpiante se non da chi, stoica tra le stoiche, le ha sempre portate credendo fortemente nell’immagine mai rivalutata della sfigata- zitella- secchiona- mancata professoressa. 

Ugly Betty

 

CALZE DI PIZZO

Parenti alla lontana delle calze a rete estive, da sempre considerate insieme al gambaletto in tutte le sue accezioni come un accessorio “anti sesso”. 

ivillage.com

 

 
Grazie ai mitici  Dolce e Gabbana, che le hanno riproposte come quinta essenza del sexy, hanno trovato una nuova collocazione. 


Dolce e Gabbana – a/w 2012- 2013

 

COLLANT BIANCO
 
Per l’immaginario collettivo e’ il “mai più senza” dell’educanda/mancata suora. 


Madonna

 

Molto bon ton. 
Molto chic ed eleganti. 

Gossip Girl

 

Mi raccomando coprenti altrimenti l’effetto “cotechino” e’ assicurato 

Marni a/w 2012 -2013
 
Voi vi farete ammaliare da questo revival ?

58 comments

  1. Ah, io adoro le calze di pizzo! L'anno scorso ne ho acquistate un paio che metto sempre con una gonna Max&co di pelle, lunga fino al ginocchio e un po' a palloncino.. Mi piace il mix rock & chic! 😉
    Bianca devo sperimentare!

  2. Allora passi per le calze di pizzo.. con quelle ci uscirei più che volentieri perchè secondo me sono proprio sexy! Quelle bianche proprio no… oddio… le ho messe su autoreggenti la mia prima notte di nozze e mio marito non si è lamentato.. però com'è che si dice? Paganini non si ripete 😉

  3. Ho comprato un paio di calze di pizzo grigio di Emilio Cavallini…ancora non sono riuscitaad abbinarle. Per quelle bianche sono ancora un po'più indietro! Non dispero.

  4. Perché le calze di pizzo sono antisesso? A me sembra invece che siano sempre state sinonimo di sexy, di femminile… no? 😛

    Comunque io le adoro, meno quelle bianche che fanno tanto prima comunione. Fino ai 12 anni le tollero, poi… solo abbinate mooolto bene e da chi le sa portare. 😛

  5. Io ho un ricordo, giusto anni '80, di un paio di collant in pizzo bianco che mi aveva comprato mia madre che pungevano, ma pungevano tanto che ero sempre a grattarmi le gambe! Dunque, le collant in pizzo le ho, ma nere e decisamente più confortevoli. Quelle bianco-infermiera le lascio a chi ha caviglie più fini delle mie!

  6. Carissima, anche se sto freneticamente vagando per New York, non posso non commentarti…quanto hai ragione! A dire il vero la calza chiara non mi dispiace, ma per tutto il resto c'è….un bel cestino! Non voglio offendere nessuno, i gusti sono soggettivi…ma il gambaletto ricamato di Dolce e Gabbana fa urlare tanto quanto la calza a rete micro rete ecc! Ma che gli è venuto in mente! Vero è

  7. Non se ne parla proprio.
    Mi ricordano i "dimenticati" anni '80 quando tutte ma proprio tutte vestivamo pizzi, catene e croci per imitare Madonna, quasi sempre in maniera fallimentare.
    Se penso che Dolce e Gabbana quest'anno hanno riportato in auge anche la carta da parati a fiori, vorrei poter scappare su di un'isola deserta, io e le mie gambe nude.

  8. Se solo le mie gambe lo consentissero le indosserei bianche, di pizzo e con un bel paio di Mary Jane…in perfetto stile bambola!!Ma purtroppo la realta' è ben altra…..
    Buona serata cara!!

  9. Nooooo, sulle mie gambe il bianco mai. Ci vogliono gambe snelle per il pizzo bianco. Nero si, ma preferisco le semplici coprenti per le rare volte che porto la gonna. Purtroppo i pantaloni hanno il posto d'onore nel mio vestire quotidiano.
    Teresa d.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *