BASTA SCRIVERSI LE COSE SUL POLSO

A scuola ero una di quelle che
si scriveva sulle mani:
date, formule, citazioni “to do list
ma anche stelline stilizzate.

 

scriversi sulle mani - ricordare- tatuaggi

www.weheartit.com

 

 

Per non dimenticare,
per “abbellirmi” le mani scarabocchiandole,
per metabolizzare informazioni.
Perchè è più semplice memorizzare
se hai tutto lì sotto il naso.

 

growing-pains_genitori in blue jeans- scrivere sotto suole

Genitori in Blue Jeans

 

 

Certo è una pratica
un po’ troppo “spinta” superati i venti.
Perderemmo di credibilità
oltre che di eleganza.

 

teenager - crescere- sapere- ricordare

Sirenetta, 1989

 

 

Meglio delegare.
Meglio tatuarsi frasi
o scriverle direttamente su orologi,
come ha fatto Smile Solar.

 

Ilaria - Non si dice piacere

William, l’Albero e io

 

 

 

Per leggerle ad ogni ora.
Per far propri gli insegnamenti di
grandi uomini del passato.

 

 

read leggere studiare grandi uomini citazioni

www.weheartit.com

 

 

Da Galileo “eppur si muove” a Darwin
“L’uomo che osa sprecare un’ora del suo tempo non ha scoperto il valore della vita”
fino ad arrivare al mio insegnamento preferito, quello di William Shakespeare
“Better 3 hours too soon than a minute too late”
(meglio tre ore  prima che un minuto troppo tardi”).

 

smile solar shakespeare better three hours

Smile Solar

 

 

Questo insegnamento,
spesso dimenticato quando non si manda quel messaggio,
non si fa quella telefonata,
quando ci si sofferma su cose inutili perdendo temp
dovremmo tenerlo a mente ogni giorno.

 

 

Rune Guneriussen, Phone Beach, telefono

Rune Guneriussen, Phone Beach

 

 

Non per manie di puntualità,
ma come filosofia di vita.

Cosa ne pensate?

 

Comments

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *