NON SI DICE BOTOX

Le riconosci subito.
Senza la  benché  minima esitazione. 

Barbie

 

“Fanciulle”  (attempate) che sembrano gemelle separate dalla nascita anche se, in realtà, non lo sono. 



La morte ti fa bella, 1992

 

Tratti identici.
Nessuna parentela.
 

Nicole Minetti e Carla Bruni
Cher e Nicole Kidman



Magari si saranno incontrate talvolta, in qualche negozio all’ultimo grido in centro, in qualche meta blasonata vacanziera o nella sala d’aspetto del loro chirurgo plastico di fiducia. 
Nulla di più. 

simplymario.tumblr.com
Segni particolari? Zigomi   scolpiti, nasi seriali e labbra a canotto.



Jessica Rabbit



Sindrome di Peter  Pan,  temere il tempo che passa, non saper invecchiare, chiamate questa “patologia”come vi pare. 

Una cosa è certa: la linea fra ridicolo e mostruoso è molto sottile. 

Sex and the City

 

Essere in sintonia con il tempo che passa, saper esaltare la nostra maturità e sfoggiare rughe, è  sinonimo di grande eleganza. 

Isabella Rossellini
Inès de la Fressange
Come, del resto, la classe è data anche dal non  sottolineare alla compagna del liceo incontrata per caso che il suo aspetto è da urlo, ponendole la classica domanda, ad alto tasso di imbarazzo “ma che hai fatto?mi sembri ringiovanita”!

Iris Apfel
advancedstyle.blogspot.it

 

…cui seguiranno risposte altrettanto false “anche mia  mamma era così, questione di genetica” oppure “ma va, sono tornata da una vacanza super relax di quindici giorni”.

Catherine Denueve
Carolina di Monaco

 

All’alba del 2013 la chirurgia estetica ha fatto grandi progressi.
Ma  rimane ancora un argomento tabù.
Da non trattare mai, se non con l’amica del cuore. 


Poi, diciamocelo, che noia sarebbe essere sempre ragazze? 

google images

Latest Comments
  1. Eva
  2. emy
  3. Anonymous
  4. Anonymous
  5. Liz
  6. Ady
  7. D.
  8. Anonymous
  9. Clo

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *