NOEL CHEZ HERMES

Non si possono quantificare con esattezza le lettere ricevute da Babbo Natale,  in cui le signore chiedeno di trovare, sotto l’albero, una borsa di Hermès (con tattiche del tipo “poi non ti chiedo più nulla per i prossimi 10 anni”, “il regalo può valere anche per il mio compleanno, onomastico ed anniversario”).

Nell’attesa che un 25 dicembre mattina si possa trovare un sacchetto arancio mimetizzato tra i rami di abete, si possono ricercare in mercatini vintage o nei cassetti di mamme e nonne (perché ahimè, è una tradizione che la maison francese ha interrotto) le “spillucce” natalizie che per una decina d’anni sono state realizzate.
Ogni anno, un soggetto natalizio diverso.
Hermès, Natale 1996
Hermès, Natale 1997

 

Hermès, Natale 1998
Hermès, Natale 2002 
Da sfoggiare tutti insieme, per le più fortunate, o singolarmente su t-shirt, maglioni e/o cappotti.
Hermès – Le fetes en Hermès
Spilla ispirata al disegno del foulard – Plumes et Grelots (Piume e Sonaglietti natalizi)
Hermès
Plumes et Grelots, Hermès
Cosa ne pensate? Non hanno il potere di rendere più “chic” le festività?
p.s. nell’attesa  di un pacco dono arancio sotto l’albero, mi sono intanto accontentata di posizionarlo fra i rami.
Latest Comments
  1. Anonymous
  2. Anonymous
  3. Eva
  4. Anonymous
  5. Anonymous

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *