PROVARE PER CREDERE #MyEnergyCode

Ci sono cose vanno provate sulla propria pelle.
Anzi sui propri capelli.

 

La rivincita delle bionde, 2001

 

 

Perché va bene
essere suscettibili al potere del marketing
e al magico richiamo di saldi e sconti,
a credere che lo shopping dovrebbe essere una disciplina olimpica,
ad avere l’amica di fiducia esperta di “beauty” capace di segnalarti
tutte le novità e dritte,
ma un altra cosa è mettersi in gioco in prima persona.

 

la sirentta - arricciaspiccia- capelli- cura- pettinarsi- shampoo-balsamo come sceglierlo
La Sirenetta, 1989

 

 

Capire, testare, provare, annusare
e perché no “rischiare”.
Sì, perché qualsiasi
iniziativa venga intrapresa sui capelli
da parte di una donna è un rischio altissimo.
Perché i nostri capelli dicono molto di noi,
fanno parte della nostra immagine,
sono il nostro biglietto da visita
(e forse è proprio per questo che amiamo curarli).

 

come curare capelli balsamo system professional my energy code come funziona
tumblr.com

 

 

Tralasciando i tagli netti
(non sempre abbiamo bisogno di cambiamenti radicali)
ci sono altre svolte per i nostri capelli.

 

taglio netto- capelli- curarli- come cambiare
weheartit.com

 

Percorsi di cura. “Su misura”.
Perché non tutti i capelli sono uguali, anzi.
Da questa consapevolezza, System Professional ha creato il
programma “My Energy Code”: un percorso personalizzato per ogni tipo di testa.

 

codice energy cos'è come funziona dove comprare

 

 

Nulla di complicato.
Nulla di difficile.
Bastano tre semplici mosse.

 

ilaria-valentinuzzi-capelli-system professional come funziona energy code

 

 

1.
Ottenere il proprio codice attraverso un semplice test online.
Un giusto mix di analisi critica dei propri capelli e di desiderata:
alla quadratura del cerchio ci arriverà il programma proponendo
un codice che corrisponde a una delle 170 milioni di combinazioni
dei prodotti System Professional (io lo dissi che era un’operazione “su misura”).

 

come funziona energy code capelli trattamento su misura
instagram.com/nonsidicepiacere

 

 

2.
Trovare uno dei Saloni specializzati nel programma
per acquistare i prodotti (o fare il test con loro)

 

 

sarah hilow-milano-salone system professional
sarahilow.com

 

 

3.
Utilizzare i prodotti e godervi il risultato desiderato.
(ripetendo il test possibilmente ogni tre mesi come un vero e proprio checkup)

 

ilaria- valentinuzzi- non si dice piacere- wella- programma system professional
(con dei capelli così come si fa a non sorridere?)

 

 

Tre semplici mosse in grado di cambiarvi sicuramente la testa.
Sicuramente nell’apparire.

Cosa ne pensate?

4 comments

  1. Non vorrei essere scortese, ma sono tutti ammazzettati… Io poi che li porto davvero molto lunghi preferisco gli inci buoni senza plasticoni che mi fascino la bella chioma naturale!
    Non me gusta, spiacente.

    1. Ho provato questo trattamento per un mese e personalmente ti posso dire che i miei capelli sono migliorati sia per lucentezza che per volume. Ovviamente poi “de gustibus non disputandum est”.
      A presto e grazie per il commento
      Ilaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *