LE "MINI STAR"

In Francia ha sollevato una grande polemica il seguitissimo inserto di Vogue France “Cadeaux” che ha scelto per la copertina Thylane Loubry Blondeau, mini modella di 10 anni.
Per l’occasione è stato coniato un nuovo vocabolo “chadults” (contrazione di child+ adult: bambinalduta).
Willow Smith
Credo che sia di cattivo gusto e triste permettere e fomentare piccole bambine a recitare il ruolo di “grandi” con gli abiti di “mamma”.
Suri Cruise
Ogni cosa a suo tempo e alla sua età. (E lo stesso vale anche per le signore di una certa età che si vestono come ragazzine)
Cecilia Mattucci – Biennale Venezia 2011

vogue.it

Voi che ne pensate?

15 comments

  1. Io credo che siano terribili. Non mi piacciono le bambine troppo smorfiose, quelle che a tre anni già posso vantare un guardaroba tutto fucsia e gli orecchini a lampadario. Lo trovo di cattivo gusto e la semplicità nei gesti di una bambina sarebbe più di classe.
    Ciao carissima, scusami se non sono passato tanto spesso. Devo assolutamente rimediare.

    Lollo

  2. secondo me, con tutte queste bambine-modelle, la moda sta continuando a lanciare messaggi sbagliati. Come hai detto te, c'è un'età per tutto..e di certo chi ha 10 anni, deve pensare ai giochi e alle bambole e non di certo ai servizi fotografici.

  3. Ho sentito parlare anch'io di questa recente tendenza nel mondo della moda e penso che sia sbagliatissimo: bisogna lasciare ai bambini il tempo di vivere la loro infanzia serenamente.
    Molto bello il tuo blog, complimenti!

  4. Concordo completamente.
    Anche io non ho apprezzato minimamente questo inserto! Un conto sono le classiche pubblicità con i bambini che indossano abiti per bambini come è giusto che sia, un conto sono editoriali come questi che vestono le bambine da donne con oro, leopardato, tacchi alti e trucco pesante snaturando l'immagine classica dell'infanzia.
    Stesso discorso per i genitori

  5. Sono pienamente d'accordo con te… perchè far crescere questi bambini già con determinati stereotipi? i bambini devono sporcarsi le mani di fango, rotolarsi nell'erba, correre e giocare con altri bambini e non essere manichini umani dalla pelle perfetta! Bel post… brava! 😉

    Ylenia
    Fashion Ave

  6. Penoso! Mi fanno pero' arrabbiare soprattutto i genitori di questi infelici bambini….sono completamente fuori di testa, non ci sono parole! Piccola nota anche per la signora, vicina alla mia eta': …ma per favore, che coraggio presentarsi cosi…(lei pero'sembra tutta contenta, si piace molto…)
    Una fan di mezza eta'

  7. la penso come te, trovo di cattivo gusto far lavorare delle bambine e trasformarle in adulte.. truccate e conciate a quel modo, non ha proprio senso!
    poverine!
    e la signora in fondo fa paura mi sembra una strega

  8. Come essere più d'accordo! Questa è l'età della spensieratezza dove il trucco,tacchi e vestiti non dovrebbero intaccare la purezza di un bambino. Tempo fa su Real Time vidi un concorso di bellezza per bambine ambientato in America. Faceva paura! O_O'

    Btw, lovely blog dear! 🙂

    xoxo,
    AmelyPhotography ♥

  9. Ansia!!! E' la prima volta che vedo una bambina con i tacchi e mi sono venuti i brividi. Ma poi fa pure male a livello di salute, di postura… e il trucco non ne parliamo, ma perche' tutta questa fretta, quelli sono gli anni piu' belli e preziosi, perche' bruciarli così?… oddio che angoscia!
    Ale
    x

  10. Since fashion has gone out of fashion,fashion magazines turn to contoversy as the above photos demonstrate.As for poor Cecilia, it's a case of mutton dressed as lamb.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *