IN PALESTRA

E’ proprio negli spazi “comuni” che il “cafone che c’è in noi” emerge in tutto il suo splendore.

 
Dolce & Gabbana
campagna pubblicitaria 2006
 
Lo spogliatoio, soprattutto quello delle palestre, è un luogo dove si condivide con persone sconosciute un certa intimità.
 
Ecco alcuni suggerimenti per sopravvivere e far sopravvivere al meglio gli altri “sportivi”:
 
- non occupare tutto lo spazio disponibile “espandendosi” 
 
The Blob – 1958
 
- non fissare le persone, soprattutto se nude
- le ciabattine di gomma non si asciugano con il phon, creando, magari, una coda infinita
- no a pedicure improvvisate, non siamo dall’estetista
- rispetto per chi pulisce: a casa vostra fate lo stesso?
- le bustine dei campioni di shampoo ed i contenitori, non arrivano magicamente, in autonomia, nella spazzatura
bioblog.it

 

- i capelli nella spazzola si levano e si buttano con cura nel cestino
- chiudere sempre gli armadietti (cosi non ci sbatteremo contro, né noi nè altre persone)
 

 

… e per gli uomini in particolare, il mio amico A. mi suggerisce:
 
- Non farsi la barba (o almeno aver cura  di non lasciare i peli nel lavandino e tutto attorno)
google.com
- Non fare la pipì sotto la doccia (!!)
- Se le docce sono in uno spazio comune, sceglierne una libera lontana da altre persone. Evitate di parlare con il vostro vicino, così come di guardarlo “là sotto” (l’occhio cade sempre)
- Evitate di gironzolare nudi per lo spogliatoio. Soprattutto evitate di starvene in piedi, nudi, di fronte a qualcuno seduto… (?!?!)
- Mai sedersi sulle panchine completamenti nudi
Sicuramente aver praticato o praticare uno sport di squadra, ti porta ad aver maggior rispetto e tolleranza.
 
 
Lo sport sviluppa non solo una attitudine a socializzare ma, soprattutto, a capire e rispettare la “res publica”.
Dimenticato qualcosa?
Latest Comments
  1. Anonymous
  2. Anonymous
  3. Anonymous
  4. Anonymous
  5. Anonymous
  6. Anonymous
  7. Anonymous
  8. Gio
  9. Anonymous
  10. Eva
  11. Anonymous

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *