IL CUCCHIAINO DA CAFFE’

Bere un caffè, non è solo una pausa, ma un vero proprio piacere quotidiano.
Anche in questi momenti basta un niente per cadere nella “cafonaggine acuta”.
Federico Fellini
Ricordarsi sempre:
– il cucchiaino non si “ciuccia” dopo aver fatto sciogliere lo zucchero
– niente mignolini ” a ricciolo” quando lo si beve, men che meno diritti come fusi
– il cucchiaino non si depone  nella tazzina, ma sul piattino
– niente risciaqui in bocca con il caffè
– niente suoni che indichino la nostra approvazione per la miscela
– ripulire la tazzina con il cucchiaino del residuo di zucchero….
Troppo severa? Dimenticato qualcosa?

 

37 comments

  1. ….ho visto depositare non solo i fazzolettini di carta, il cucchiaino, ma anche, udite udite, il bricchetto del latte!!!! Non ci sono parole.
    Una fan di mezza eta'

  2. acc… io ripulisco dallo zucchero e quindi ciuccio il cucchiaino! mannaggia rimedierò! In tuo blog è proprio bello Ti seguo subito e grazie per il tuo gentile commento da me. Spero di ritrovarti ancora

  3. Cari tutti,

    che dire, avete completato in modo molto ironico (come sempre) la lista.

    Proprio oggi ne ho vista un'altra, che sfiora l' "animalesco": spegnere la sigaretta nella tazzina. Non credevo ai miei occhi.

    Grazie per sostenere e fomentare le mie piccole battaglie personali: alla fine non siamo pochi, riusciremo a debellare il "cafone&

  4. Salve caVa!
    Devo confessare che ogni volta che leggo i tuoi post entro in crisi ed inizio a passare in rassegna tutti i miei comportamenti…e a dirla tutta spesso ne "esco" un po' cafonuccia!
    Ed è questo tuo "bacchettarmi a distanza" che adoVo di te! Prometto che domani mattina quando, seduta in cucina, mediterò di lanciare il cucchiaino nel lavabo, penserò a

  5. ciao,

    mamma mia cho orrore quelli che lasciano il cucchiaino nella tazzina …e quelli che raschiano le tazze per raccogliere lo zucchero rimasto ma ancora peggio la schiuma del "macchiato o cappuccio"…..non è mica polvere d'oro che si deve recuperare !
    Se permetti aggiungerei anche quelli che fanno una ginnastica alle articolazioni per girare la tazzina in modo

  6. Quando penso al cucchiaino penso a mio padre.
    Inesorabilmente da 40 anni lo lascia in giro e non riesce a capire che teoricamente farebbe parte della tazzina da riporre nel lavandino o ovunque sia il suo luogo di destinazione.

    un abbraccio, il tuo commento mi ha fatto davvero troppo piacere. come sempre.

    Lollo tuo.

  7. Evitare di mettere un Rouge Dior Celebrity Red n. 999 prima di bere il caffè. Lasciare il segno del rossetto su una tazzina c'est pas chic.

    E leggere i fondi dei caffè? Lasciamolo fare alle cugine del Divino Otelma.

  8. dovrei far leggere il tuo blog ad un bel po' di persone con cui mi capita di prendere il caffè..che poi è vero che ci sono regole di bon ton meno conosciute e, quindi, meno seguite però quelle sul cucchiaino da caffè non puoi non conoscerle!!!

  9. faccio la barman e la barista, ed una volta una tedesca apprezzando il mio cappuccino pensò bene di leccare l'interno della tazza direttamente con la lingua….avrei voluto dirgliene di tutti i colori…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *