IL BON TON DEL CITOFONO

E’ difficile spiegare scientificamente le ispirazioni.
 
google images
 
Situazioni, frasi, illuminazioni e spunti, appuntati sull’inseparabile agendina,
a volte per chi scrive o crea sono risorse più preziose della Biblioteca di Alessandria.
 
Spesso però gli spunti vengono da associazioni di idee+parole+immagini o per esperienze altamente stimolanti.
google images
 
 
Come per questo post.
Indovinate com’è nato:
Vendita porta a porta? acqua
Vicino di casa invadente? acqua
Scherzi nel cuore della notte? acqua
Esperienze  personali? fuochino
Racconti di amici o conoscenti? acqua
Associazione di parole? fuoco
Metafora di una trasmissione radiofonica? Fuoco
Invito come sua Ospite dalla più amata dagli italiani? Bingo!
A pochi giorni dalla mia gita romana nei celeberrimi studi Rai di Saxa Rubra,
riflettevo su come le persone si relazionino spesso in modo bizzarro con il citofono.
Pronta per la diretta.
Ansia ai livelli.
@Citofonare Cuccarini
photo by Instagram @nonsidicepiacere 
Invenzione fondamentale dopo la scomparsa,
per i soliti e tanto temuti tagli di budget, della categoria professionale del “paggetto” nelle case.

La Bella e la Bestia, 1991
Una volta le persone venivano annunciate, oggi il processo si è snellito (per il 98% della popolazione)
con il gesto autonomo della pressione del dito su un pulsante.
Ecco alcuni consigli sul corretto utilizzo:
- I citofoni, grazie anche all’evoluzione tecnologica, sono dotati di campanelli potenti. Basta una leggera pressione, non serve tener premuto il pulsante  per più di un secondo;



google images

 

 
- Usare il citofono come uno strumento musicale, non è da “simpatici” ,ma da patetici. Proprio come nella moda, i fronzoli vanno sempre eliminati per non sembrare cafoni;
 
google images
 
- Il postino suona sempre due volte. Noi no, a meno che non siamo dipendenti di Poste Italiane;

Benvenuto al Sud, 2010

 

 
- Bisogna ricordare che le sorprese non sono sempre gradite e che è buona norma telefonare prima di piombare in casa delle persone?


Sex and the City
- Non insistere oltre le due volte se non dovessimo aver risposta.
E’ evidente che la persona che cerchiamo o non è in casa, o non ci vuole vedere;


Chanel

 

- Quando invitiamo, ricordiamo sempre ai nostri ospiti il nome / numero sul citofono:
proprio come recita la trasmissione radiofonica di Lorella Cuccarini “Citofonare Cuccarini”.


Pronta per la diretta, voi?
@Citofonare Cuccarini – Dicembre 2012

photo by Instagram @nonsidicepiacere 

 

Infine, una cosa è certa.
Gli scherzi lasciamoli ai ragazzini.
Perché sono cose che non fanno “giovane” ma “ridicolo”.


The Simpson

 

Latest Comments
  1. Eva
  2. Bri
  3. Anonymous
  4. Anonymous
  5. Anonymous
  6. Teresa d.
  7. Eva

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *