I GUANTI

Inseparabili accessori in queste rigide giornate di gennaio.
Leighton Meester

 

Capaci di dare conforto e allo stesso tempo fornire al nostro abbigliamento, quel certo “non so che”.

Rita Hayworth

 

Quando si saluta e/o ci si presenta, a meno che non siamo il sovrano regnante, dobbiamo toglierci il  guanto. L’ideale, è sfilare  con rapidità (quando entriamo in un luogo chiuso, quando la persona che con cui siamo incontra qualcuno che non conosciamo e così via) il guanto destro che terremo fermo nella mano sinistra.

David Cameron e la Regina Elisabetta d’Inghilterra

 

Ricordarci che, se le tempistiche non ce lo permettono, come scrisse Donna Letizia “la signora non si arrabatta a togliere il guanto”, quindi si comporterà come la “Regina” (che chic! Ndr )

La finestra sul cortile, 1954
Ecco come scegliere i guanti “giusti” per ogni situazione:
Nascono per il cappotto con le maniche  “tre quarti” ma quest’inverno, più che mai, gli stilisti ci invitano a sfoggiarli sempre e comunque (per la grande gioia delle nostre mani, finalmente al caldo).

vogue.it
Sicuramente in pelle, sono ricercati e un quindi hanno una valenza più elegante (ricordarsi sempre che la pelle, per gli accessori, non sarà mai elegante come il tessuto).

Kelly Rutherford

 

Prada

 

GUANTI CORTI
Da utilizzare sempre con l’abbigliamento sportivo: qualsiasi sia il loro colore od il materiale.
Sarah Jessica Parker

GUANTI DI LANA / CASHMIRE

Caldi, pratici e adatti alla vita frenetica quotidiana.

Blake Lively





Se abbinati, nel colore, agli altri accessori che indossiamo e se dotati di alcuni dettagli “unici” saranno sicuramente il vostro “marchio di stile”

Grace Kelly
MUFFOLE
Tipiche, solitamente, dell’abbigliamento dei bambini, sono state “prese” in prestito da “bimbe” grandi, per sdrammatizzare nel quotidiano pellicce e cappotti eleganti, magari nella  versione con decori “montanari”.

Il diavolo veste Prada, 2006

 

GUANTI DA SERA


Al grido “se bella vuoi apparire devi soffrire”, per una “ soirèe” importante  saremo costrette a stringere i denti (mimetizzando il tutto con un bel sorriso) e sopportare il freddo con i nostri guanti in tessuto. Bandito, infatti,  qualsiasi tipo di guanto in pelle, sportivi per antonomasia.

Giorgio Armani

 

Audrey Hapburn

 

GUANTI DA UOMO
vogue.it

 

La scelta dei guanti, magari con dettagli “sfiziosi”, non necessariamente visibili a tutti, rientrano nell’armadio “ricercato” di qualsiasi uomo elegante. Questo vale anche per i fanciulli che non “seguono i diktat della moda” e non hanno un’ anima “dandy”: le cose “belle” sono imprescindibili.





thesartoralist.com

 

Voi cosa preferite?
Vi “arrabattate” o tenete addosso i vostri guanti?

Follow Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta

Latest Comments
    • Anonymous
  1. Anonymous
  2. Cry
    • donatella
    • donatella
  3. eli
  4. Anonymous
  5. Anonymous
  6. Eva
  7. NAYRA LAISE
  8. Anonymous

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *