#GIUGNO DAL RETROGUSTO DI #NOVEMBRE

A volte succede che carta e penna, piuttosto che l’inseparabile moleskina non siano sufficienti.
Per appuntare dettagli, situazioni ed ispirazioni serve un’immagine a prescindere dal fatto che la nostra memoria sia o meno fotografica.

 

#INSTAGRAM è IL (mio) nuovo modo per condividere spunti, atmosfere e perché no, emozioni.

 

Il buon gusto suggerisce che l’entusiasmo per la novità vada frenato per non dare spazio all’egocentrismo e alla tendenza pacchiana di esibire sfacciatamente luoghi, amori, effusioni o oggetti.
Meno male che hanno inventano i “filtri” in questo nuovo “social network fotografico” per aiutarci, vero?

P.S. Mi trovate su Instragram

38 comments

  1. Anche io ho perso la testa per questa nuova dimensione fotografica del social network !!
    A farne le spese il mio cane che, a dispetto della sua privacy, viene continuamente paparazzato da me, qualsiasi cosa faccia!!
    Ti seguirò anche qui con piacere, se ti va mi trovi come"la petite dame"

  2. io l'ho scoperto da una settimana instagram e mi piace, mi piace taaanto! Nel mio caso l'egocentrismo è frenato dal fatto che lo uso sull'ipad (non avendo l'iphone) che non poi così comodo da portare in giro!
    ti seguo!!

  3. …ah ragazzi, che bella questa nuova cosa, ma non riesco a starvi dietro!!!Buon divertimento a tutti voi.
    Una fan di mezza eta'

  4. Vedo spesso questa scritta Istantgram…ma veramente non credo di farcela a star dietro a tutto… probabilmente qualcosa prima o poi la taglierò… ma non il mio amato blog!(che pare si stia riprendendo!)però questa cosa delle foto per una maniaca come me… mi hai messo curiosità!!! Belle le tue foto adoro quella con tazza a cuore e il portatile caricato sul blog!baci

  5. Delle volte ringrazio il cielo di non avere un iPhone o Blackberry proprio per non perdere tempo dietro a tutte queste app. Ho una capacità nel distrarmi che è davvero senza eguali! Il mio è un classico smartphone touch nokia con schermo scorrevole e tastiera qwerty in modo che sembra di lavorare ad un normalissimo computer senza impazzire con il t9! ahahahha Adesso, dopo twitter e pinterest è

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

segui @nonsidicepiacere su instagram

  • La mia risposta anti convenzionale alla #mfw: un pomeriggio a ritagliare | creare | incollare l.
Ma si sa che certe scatole sono più per i genitori che per i nostri figli. 🤦🏻‍♀️
Scherzi a parte ci sono giochi, quelli dove davvero ti metti in gioco - scusate il “gioco” di parole 😂 - sfidando la tua creatività.
@mybobox.it è proprio questo: due lavoretti al mese, ogni volta diversi, con cui cimentarsi insieme a nostro figlio che arrivano direttamene con tanto di istruzioni a casa. 
Due spunti, curati da un team di professionisti capitanati da @tatafrancescav , per divertirsi e stare un po’ insieme 🦁🎈✏️📚❤️ #mybobox #francescavalla #ad #nonsidiceadv
  • Poi succede che ti parte il guizzo di mettere in ordine le foto, fare pulizia dei doppioni, stampare le più belle. Ed è proprio quello il momento in cui ti accorgi che non hai pubblicato la tua foto da aspirante Barista (o anche da wannabe presentatrice di televendite) 🤦🏻‍♀️👑🍾 #GiorgioMastrotaScansate #tb
  • Fra le cose che mi affascinano di più della montagna sono le cosiddette “stube”.
Quei luoghi che sanno di casa. Di storie. Di buoni libri. Di chiacchiere serali con tanto di plaid sulle ginocchia sorseggiando una tisana magari “corretta”. Luoghi dove il tempo sembra fermarsi tanto da risultare sempre attuali e super trendy. Come questa di @sporthotelpanorama . Lo ammetto: sono già pronta per l’autunno (ma non per il cambio armadi eh) #nonsidicedesign
  • Il cucuzzolo della montagna e la sua capacità di farti staccare. Di non pensare a tutte quelle cose a cui dovresti (e anche non dovresti) badare.Priorità uno è sempre una sola: godersi uno spazio rigenerativo. Il silenzio. Il profumo della montagna d'estate (che chi non c'è mai andato non può capire). La gioia di vedere le muuuu, coco’ e i bau. Perché il week end dura sempre così poco? ⛰🦁
  • La felicità non è un panino e un bicchiere  di vino caro Al Bano (anche se un pochino hai ragione pure tu) ma è un sabato di settembre in montagna. Per rinfrescare la sensazione vacanziera sulla pelle e nella mente. Per rilassarsi grazie alla cosiddetta “green therapy” e per scoprire nuovi posti ⛰🚡🌲 #nonsidicedolomiti
  • Pronti, partenza, week end [succede solo a me che già solo scendendo dalla macchina, facendo il primo respiro profondo ad alta quota, mi sento già meglio?] #nonsidicedolomiti #festivalorme #sporthotelpanorama