#GIUGNO DAL RETROGUSTO DI #NOVEMBRE

A volte succede che carta e penna, piuttosto che l’inseparabile moleskina non siano sufficienti.
Per appuntare dettagli, situazioni ed ispirazioni serve un’immagine a prescindere dal fatto che la nostra memoria sia o meno fotografica.

 

#INSTAGRAM è IL (mio) nuovo modo per condividere spunti, atmosfere e perché no, emozioni.

 

Il buon gusto suggerisce che l’entusiasmo per la novità vada frenato per non dare spazio all’egocentrismo e alla tendenza pacchiana di esibire sfacciatamente luoghi, amori, effusioni o oggetti.
Meno male che hanno inventano i “filtri” in questo nuovo “social network fotografico” per aiutarci, vero?

P.S. Mi trovate su Instragram

38 comments

  1. Anche io ho perso la testa per questa nuova dimensione fotografica del social network !!
    A farne le spese il mio cane che, a dispetto della sua privacy, viene continuamente paparazzato da me, qualsiasi cosa faccia!!
    Ti seguirò anche qui con piacere, se ti va mi trovi come"la petite dame"

  2. io l'ho scoperto da una settimana instagram e mi piace, mi piace taaanto! Nel mio caso l'egocentrismo è frenato dal fatto che lo uso sull'ipad (non avendo l'iphone) che non poi così comodo da portare in giro!
    ti seguo!!

  3. …ah ragazzi, che bella questa nuova cosa, ma non riesco a starvi dietro!!!Buon divertimento a tutti voi.
    Una fan di mezza eta'

  4. Vedo spesso questa scritta Istantgram…ma veramente non credo di farcela a star dietro a tutto… probabilmente qualcosa prima o poi la taglierò… ma non il mio amato blog!(che pare si stia riprendendo!)però questa cosa delle foto per una maniaca come me… mi hai messo curiosità!!! Belle le tue foto adoro quella con tazza a cuore e il portatile caricato sul blog!baci

  5. Delle volte ringrazio il cielo di non avere un iPhone o Blackberry proprio per non perdere tempo dietro a tutte queste app. Ho una capacità nel distrarmi che è davvero senza eguali! Il mio è un classico smartphone touch nokia con schermo scorrevole e tastiera qwerty in modo che sembra di lavorare ad un normalissimo computer senza impazzire con il t9! ahahahha Adesso, dopo twitter e pinterest è

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

segui @nonsidicepiacere su instagram

  • Lo dico a voi, per dirlo a me.
Dobbiamo ricordarci di idratarci e bere tanta acqua. Anche d’inverno. Anche quando non abbiamo sete.
Perché toglie la fame, rende più luminosa la pelle, aiuta a superare la prova costume e ti fa sentire meglio [sì oggi sono in modalità automotivazione 😅] 💦💦💦
  • Camminare con il naso all’insù è quasi sempre un’ottima idea (quando si conosce la strada, non c’è nessuno da urtare, non ci sono ciottoli su cui inciampare). Perché aiuta staccare dai propri pensieri per focalizzarsi su nuovi. Perché i punti di vista non convenzionali, solitamente, regalano grandi sorprese 😮 🌳☀️ #MilanoTiAmo
  • ‪If you continually give, you will countinually have #fortunecookie‬. 🍪🎊🎏🏮🎎🍪
  • Il copy della foto lo trovate direttamente in alto a sinistra nella foto 👆🏻 [aggiungerei solo che almeno ho i capelli in ordine] 💇🏼‍♀️❤️
  • Dicono che io sia una milanese imbruttita. Che sia sempre di fretta, con il telefono perennemente in mano e che non conosca la nobile arte di risparmiarmi. Ma sappiate che quando passo davanti alla mia “bela Madunina” il tempo per salutarla, fare una foto come la mia indole da mancata giapponese mi invita a fare, e godermi lei e il cielo sopra Milano, lo trovo sempre . Immancabilmente. 😆#MilanoTiAmo
  • Ecco il primo buon proposito dell'anno: pensare alla prova costume in anticipo, secondo il nobile principio del “prevenire è meglio che curare”.
Ricordandoci che la costanza aiuta ma anche darsi degli obiettivi raggiungibili. 😎🏆👙
[sul blog troverete alcuni consigli utili e facili da seguire]