"EPIDEMIA PUFFI"

Come volevasi dimostrare,  a breve nei cinema, sarà distribuita un’altra pellicola in grado di “influenzare” la moda: I Puffi 3D già campione di incassi all’estero ed in arrivo in Italia dal 16 settembre.
L’ “epidemia del blu” ha già contagiato gli stilisti che si sono divertiti a vestire la bionda puffetta (oramai 30enne dopo la prima apparizione nel 1981 nel cartone dei puffi firmato da Hanna-Barbera)
Puffetta veste Lanvin

Puffetta veste Dolce e Gabbana

Ben presto saranno travolti anche i nostri armadi:
Stella McCartney –

autunno/inverno 2011-2012
Mulberry
autunno/inverno 2011-2012
Alexander McQueen

autunno/inverno 2011-2012

 

Etro

autunno/inverno 2011-2012
Melissa x Schotroumpfs
… e anche i negozi, Colette a Parigi, ad esempio, ha dedico ai Puffi una linea speciale di gadget e uno screen saver da scaricare direttamente dal loro sito
Screen saver – colette.fr

 

colette.fr

 

Per fortuna l’ispirazione cinematografica ci ha coinvolti  solamente da un’ondata blu e non da  improponibili cappelli bianchi.

 

Voi cederete a questa “botta di colore”?

29 comments

  1. Ahaha puffissimo post!! 😀
    Il mio guardaroba è privo di blu.. ho davvero pochissime cose di questo colore.. Mi sa che approfitterò di questa nuova tendenza per colmarne la mancanza! 🙂

  2. Ciao
    l'azzurro e il blu sono i miei colori preferiti, il mio must è proprio l'azzurro puffo alias il turchese, lo adoro è il mio colore per eccellenza.
    Bel blog se ti va di dare un'occhiata al mio, sei la benvenuta.Baci buona giornata Alex

  3. l'idea di vestire i puffi è carina, solo che il blu e l'azzurro, a mio parere, sono colori difficili da portare quindi NO! 😀
    Vero
    ps:ma mi sai spiegare perchè non mi fa pubblicare il commento dal mio account google e mi rimanda alla pagina di blogger e mi dice di creare un blog? ciao cara

  4. Cari tutti/tutte,

    ci sono diverse gradazioni di blu (per fortuna). Quello blu "puffo" è decisamente allegro e divertente ma concordo con voi con il fatto che non sia semplicissimo da portare.

    Il blu scuro, "notte" per intenderci, credo sia equiparabile al nero e come ci ha insegnato Yves Saint Laurent sono deliziosi abbinati insieme.

    Quest'

  5. Da sempre il cinema influenza la moda. Anche questa volta, la regola viene rispettata….anche se penso che il blu-puffi sia abbastanza difficile.
    Lucia

  6. Sono tornati di moda i puffi!!!!Ricordo il delirio quando avevamo i figli piccoli, che tenerezza. Pero' devo dire che il loro blu non mi piace molto,intendo per i vestiti ed accessori.
    Una fan di mezza eta'

  7. Forse ho risolto! ho la mail di google, anzi, credo non esista dominio con cui non ce l'abbia ahahah, e dovevo solo fare un passaggio per poter commentare. Prima non mi era mai capitato!
    tanti baci e grazie!
    ps:a me piace solo il blu scuro o al massimo il blu scuro che vira lievemente all'elettrico. Le tonalità pastello spesso ho paura ad indossarle, non so..mi sento una

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *