EPIC FAIL DI BON TON PIU’ COMUNI IN FATTO DI MODA

Se esistono degli scivoloni di stile in fatto di “galateo”,
certo la moda non può essere da meno.

 

anna dello russo - moda-sciovolene di stile buccia di banana - non si dice piacere- buon gusto - blog
Anna Dello Russo

 

L’etichetta parla chiaro.
Non ammette eccezioni, soprattutto se si tratta di eventi “sociali”,
come cerimonie od occasioni mondane.

 

birkenstock garnce dore- non si dice piacere- bon ton buone maniere- galateo- buon gusto
www.garancedore.fr

Ecco alcuni degli “incidenti di percorso” più comuni:

# Non indossare le calze ad una cerimonia solo perché temiamo l’effetto
“gamba imbalsamata da vecchia”: il tutto sta nello scegliere la tonalità più giusta
e “più trasparente” per noi. Avremo gambe belle apparentemente “nude”.

 

collant - sofia lore- ieri oggi domani- non si dice piacere- calze velate
Ieri, oggi e domani, 1963

 

# Sfoggiare il leggins pur non avendo uno stacco di gamba che ce lo permette.
Non bisogna essere dei fenicotteri, ma solo autocritiche.

 

britney spears- legging- buccie- caduta stile - non si dice piacere- bon ton
Britney Spears

 

# Acquistare sandali con laccetto che fa apparire il nostro polpaccio come un salume insaccato:
mettiamoci davanti allo specchio in negozio e guardiamo con attenzione come viene tagliata la nostra caviglia.
Pochi millimetri possono fare la differenza.

 

peppa-pig-stivali-pozzanghe- non si dice piacere- bon ton buone maniere
Peppa Pig

 

# Scegliere un abito per un matrimonio di colore:
bianco (è un’esclusiva della sposa),
nero (non è un funerale),
rosso (richiama al tradimento e non è cosa carina),
viola (colore utilizzato nelle funzioni dalla Chiesa durante la Quaresima che è tutto fuorché  un’occasione festaiola).

 

sex and the city- matrimonio- non - si dice piacere - galateo- buone maniere
Sex and the city, 2008

#Sfilarsi il guanto quando incontriamo/ci presentano qualcuno per strada.

 

pretty woman- guanti- galateo-etichetta-non si dice piacere- bon ton
Pretty Woman, 1990

 

# Indossare lo smoking ad una cerimonia ed il tight per una serata di gala.
L’uomo è fortunato perché ha poche opzioni.
Matematicamente, quindi, si abbassano le possibilità di insuccesso:
lo smoking (cravatta nera) è per le occasioni serali,
il tight per le cerimonie di giorno (informatevi sempre come è vestito lo sposo)
e con l’abito blu o grigio antracite sarete sempre perfetti
a matrimoni, prime comunioni, battesimi e cresime.

 

scemo e più scemo- abito uomo cerimonia- etichetta-galateo-bon ton- non si dice piacere
Scemo e più scemo, 1994

 

# Ignorare il fatto che la nostra testa sfoggi una “ricrescita” più o meno importante:
una volta entrati nel circolo delle “tinte” non possiamo più esimerci dal farle.
Pena effetto arruffato alla Mafalda.

 

gemelle olsen- tinta capelli- ricrescita- non sid ice piacere bon ton buon gusto
Gemelle Olsen

 

# Non togliersi gli occhiali da sole quando incontriamo qualcuno/parliamo con qualcuno:
il contatto visivo è importante.
A meno che non abbiate qualcosa da nascondere…

 

occhiali sole- toglierseli- bon ton etichetta galateo non si dice piacere - bon ton Breakfast at Tiffany's 2
Colazione da Tiffany, 1961

# Le infradito in città
(a prescindere dalla sciatteria…
vi siete mai visti le piante dei piedi una volta tornati a casa?)

 

christyturlington_may12012
Christy Turlington

 

# Il reggiseno a vista:
non saremo né sexy né tanto meno “vamp”.
Solo un po’ burine.

freeskipper_invisibra
Invisibra Parade

 

# Smalto sbeccato e/o con decorazioni “simpatiche” – “artistiche”.
Ricordiamoci sempre che l’eleganza risiede nella sobrietà e che un aspetto curato è un ottimo biglietto da visita.

 

manicure - nail polish- will and grace- smalto sbeccato rovinato - non si dice piacere- bon ton buone maniere
Will and Grace

 

Ho dimenticato qualcosa?

 

51 comments

  1. Che bello questo post e anche molto simpatico, concordo con te su tutto anche se devo scendere a compromessi con le infradito in città, quando l’asfalto comincia a sciogliersi e vedi i miraggi in lontananza fa davvero troppo caldo per rinchiudere i piedi, ma ti assicuro che il bicarbonato fa miracoli XD
    Viky

    MySecretPoison || GIVEAWAY!

    1. Cara Bianca,
      per risponderti uso una frase che scrisse Donna Letizia nel suo “Saper Vivere”:
      “una signora non si arrabatta, per la fretta, a sfilarsi il guanto. Se i tempi non lo permettono si comporterà come la Regina e terrà il guanto” (aggiungerei un “che chic”!)

      Essere “composti” vince sempre su tutto!

      Un abbraccio
      Ilaria

      1. Cara Ilaria,
        grazie per la risposta, leggo solo ora.
        Da tenere a mente per quando indosserò ancora dei guanti 🙂
        Bianca

  2. adoro questo genere di post <3 divertentissimo però no no no per quanto riguarda le calze….. matrimonio o no non le metto è più forte di me…. e la ricrescita ??? sai che su certe persone la trovo proprio bella….. però sì dipende ….

    un bacio
    unconventionalsecrets.blogspot.it

    1. Alla prossima cresima non farei scivoloni 🙂

      Ma non sono di certo questi, quelli “gravi” 🙂

      Un abbraccio
      Ilaria

    1. Ovviamente il buon senso ha sempre la meglio su tutto.
      Ad un matrimonio al mare, in piena estate, si può fare la classica eccezione alla regola!
      A presto
      Ilaria

    1. Cara Barbara,
      anch’io faccio lo stesso! E’ la classica eccezione che conferma la regola!
      Un abbraccio
      Ilaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *