CHIAMATEMI DIVERSAMENTE SNOB

 

Chiamatemi diversamente snob.
Perché chi si definisce snob in realtà non lo è,  ma lo vorrebbe essere.

 

snob-snob-eleganza-raffinato-cafoni-maleducati-non-si-dice-piacere-blog-galateo
google images

 

 

Perché “la puzza sotto il naso” non è un atteggiamento elegante.
Perché assumere atteggiamenti altezzosi che mettono a disagio il prossimo
non è educato. Men che meno ci darà un tono “aristocratico”.

 

barbie-snob-eleganza-raffinato-cafoni-maleducati-non-si-dice-piacere-blog-galateo
www.pinterest.com

 

Per non parlare di atteggiamenti da “wannabe” diva.
Del guardare dall’alto in basso il prossimo,
auto investendoci giudici  su  chi sia “giusto” e chi  no.

 

pantera-rosa-cleopatra-snob-eleganza-raffinato-cafoni-maleducati-non-si-dice-piacere-blog-galateo
La Pantera Rosa

 

Vogliamo risultare  ridicoli e patetici?

Ricordiamoci che infondo la parola “snob” nasce in Inghilterra.
Paese in cui il termine “snob”, che significa “ciabattino”,
veniva usato dagli studenti dell’università di Oxford per definire una persona fuori posto.

 

tea-camino-snob-eleganza-raffinato-cafoni-maleducati-non-si-dice-piacere-blog-galateo
www.pinterest.com

 

 

Se volete essere additati come persone eleganti e raffinate, riuscirci  è semplice:
– Mai mettere a disagio il prossimo sottolineando le sue mancanze per farci sembrare “migliori”, o,  peggio ancora,  “superiori”

 

bitch-i-am-fabulous-snob-eleganza-raffinato-cafoni-maleducati-non-si-dice-piacere-blog-galateo
www.weheartit.com

 

Mai ostentare: possedimenti, nobili natali piuttosto che le proprie capacità

 

SOLE-A-CATINELLE-snob-eleganza-raffinato-cafoni-maleducati-non-si-dice-piacere-blog-galateo
Sole a catinelle, 2013

 

Scimmiottare atteggiamenti di altri che riteniamo “fighi” per palesarci al mondo
come quelli che gli inglesi definirebbero “wannabe”.
Stare nelle proprie scarpe ci renderà sicuramente più veri e meno ridicoli.

 

Happy_days_motorcycle_richie_fonzie_1977-snob-eleganza-raffinato-cafoni-maleducati-non-si-dice-piacere-blog-galateo
Happy Days

 

– Donare sorrisi. Non urlare
(e non dire piacere, concedetemelo 🙂 )

 

dorota-gossip-girl-blair-snob-eleganza-raffinato-cafoni-maleducati-non-si-dice-piacere-blog-galateo
Gossip Girl

 

– Non essere acidi né cattivi con il prossimo.
Perché non è elegante.
Tanto meno “nobile”.

 

il-diavolo-veste-prada-snob-eleganza-raffinato-cafoni-maleducati-non-si-dice-piacere-blog-galateo
Il Diavolo veste Prada, 2006

 

– Nel vestire,
ricordiamoci gli insegnamenti di Coco Chanel:eliminare gli eccessi.
Come ad esempio quelli alla Moira Orfei,
che doveva stupire con fantasie, colori, gioielli,
trucchi e barbatrucchi,
per l’appunto, da circo.

 

moira-orfei-snob-eleganza-raffinato-cafoni-maleducati-non-si-dice-piacere-blog-galateo
Moira Orfei

Cosa ne pensate? Ho dimenticato qualcosa?

22 comments

  1. No no, anzi. E forse è ora che in certi atteggiamenti mi dia una regolata… Faccio mea culpa, con le colleghe non sono proprio il top della simpatia e non è stato piacevole ritrovarsi in alcune di queste cose. Devo alimentare la mia pazienza in qualche modo. Lo chiedo a te: suggerimenti??
    Life, Laugh, Love and Lulu

  2. Accipicchia. Non ostento e non guardo tutti dall’alto in basso, non voglio sembrare chi non sono e non voglio mettere a disagio il prossimo, ma ahimè non so eliminare gli eccessi nel vestire. A volte sembro una bomboniera barocca, ma mi piace. Me lo concedete?

  3. Si può fare del sarcasmo quando il prossimo se lo è proprio meritato?? Per il resto condivido tutto, soprattutto mi da fastidio quando la gente comincia con il solito io qui io lì, tipo “io sono laureato”, ergo tutti gli altri non valgono niente.

    French twist ponytail on lb-lc

  4. Questo post è da incorniciare! Lo sottoscrivo pienamente… E’ che poi a me sai cosa capita? Che non ostendando e magari rinunciando anche a dire delle cose per non “demolire” il prossimo, questo si sente in diritto di mettere i piedi in testa! Cosa che ovviamente faccio poi capire che non è proprio il caso di fare….

  5. Bellissimo post da leggere e fantastica anche la scelta delle immagini ! Concordo in pieno, specialmente sugli atteggiamenti altezzosi, spesso esibiti da chi non potrebbe permetterselo e vorrebbe risultare raffinato quando invece appare cafone e maleducato ! Forse qualche eccesso nel vestire può essere perdonato, un po’ di eccentricità a me piace, ma non nel senso di ostentazione di loghi ecc.. Un bacio !

    Fashion and Cookies
    Facebook / G+ / Bloglovin

  6. …io mi ci sento un pochino snob…
    nel modo giusto, se c’è un giusto modo… quel mix di antipatia alla sorellastra di Cenerentola che però fa simpatia dopotutto…
    …o forse io mi illudo che così sia!

  7. sono d’accordo Ilaria.
    non credo di essere snob (anche a detta degli altri).
    Quando vengo a contatto con gli snob provo solo un po’ di dispiacere per loro.
    Perché mi danno l’idea di essere persone insoddisfatte.
    Il tuo blog è sempre meraviglioso, non mi stancherò mai di dirtelo.
    ciao
    Benedetta

  8. Io dico spesso che sono troppo snob per essere snob. Tradotto: quello che sembra essere definito snob a me sembra spesso sia solo arroganza mista a presunzione e maleducazione. 😀

  9. Io credevo che il termine snob venisse dal latino “si è nobilitate”, per poi assumere in seguito il significato opposto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *