CON LE PINNE, FUCILI E … COSTUMI

Come da tradizione, allo scoccare della prova costume, inizia l’infinita “lotta” tra costume intero e “due pezzi”.
La famiglia Addams, 1991
Nessun vincitore nemmeno per l’estate 2012:  le donne sono fedelissime al loro modello, che diviene la copertina (estiva) di Linus.
google images
L’età e la forma fisica dovrebbero essere due cardini per la scelta.
Ma il condizionale è d’obbligo: la spiaggia, si sa, stimola la creatività delle persone.
COSTUME INTERO

 

The spy who loved me, 1977
Viene poi abbandonato dalle più giovani non appena il colore della loro pelle diviene più dorato perché la “lucertolite” acuta è contagiosa nelle spiagge di tutto il mondo.
Brigitte Bardot
Ha il pregio di mimetizzare e donare un “linea” anche quando questa, non è proprio impeccabile.
Jennifer Lopez
Perché amarlo:
Ha il pregio di coprire imperfezioni della pelle, dell’età e di donare una “linea” migliore.
BIKINI
Tutti ne rivendicano la paternità.
Villa del Casale, Piazza Armerina, Enna
1.400 a.C.
Una cosa è certa: affreschi del 1.400 a.C. ne affermano la presenza ma solo con 1946 ne nasce la diffusione e la foggia moderna, grazie al sarto parigino Louis Réard.
thesocietypages.org
Il nome è “espolosivo” (in quegli anni nell’atollo Bikini, si facevano test nucleari) come lo shock che diede a bagnanti di mezzo mondo.
ubiquechic.blogspot.com
Perché amarlo:
Se scelta con attenzione la sgambatura, il “top” migliore può aiutarci a valorizzare ed a enfatizzare una abbronzatura “atomica”.
Brigitte Bardot
TRIKINI
E’ praticamente “immettibile” dal 99% della popolazione femminile.
Victoria Secret Angel
Non c’è altro da aggiungere.
Perché amarlo:
SE il nostro fisico rientra nella selezionatissima categoria da “mancata Top Model” pari a  0,1% della popolazione, sarà LO strumento di valorizzazione migliore che potremmo utilizzare.
Barbie
Alcuni piccoli accorgimenti per indossarli al meglio:
-         La sgambatura è tutto: un centimetro in più o in meno la nostra gamba sarà slanciata o mozzata;
google images
-         Perizomi e fili interdentali stanno meglio sotto i vestiti. Mai esibiti;
google images
-         Incroci arzigogolati donano solo una abbronzatura a macchia di leopardo ed fanno cadere gli occhi su rotoli o rotolini di “pelle”;
Kesha
-         Top a fascia sono utilissimi per una abbronzatura senza segni, ma bisogna prestare molta attenzione all’effetto “tavola da surf”;
Olivia Palermo
-          Top a triangolo sono graziosi se non siamo maggiorate: il rischio di un accidentale topless è altissimo!!;
diariodiunexstacanovista.blogspot.it

-         La sobrietà è sinonimo di eleganza anche in spiaggia: applicazioni appariscenti e troppo ricche potrebbero ricoprirci di ridicolo
vogue.it
Qual è il vostro modello preferito?
Amatissimo ad inizio stagione quando, ancora pallide, dona una linea migliore rispetto al “due pezzi”.
Latest Comments
  1. ely
  2. emy
  3. Anonymous
  4. Anonymous

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *