CON LA TESTA FRA LE NUVOLE

Esistono momenti della nostra vita in cui
siamo con la testa fra le nuvole.
Periodi in cui ci dimentichiamo le cose,
perdiamo oggetti ripetutamente,
scordiamo appuntamenti o impegni che ci eravamo
prefissate.

dimenitcare-sovrappensiero-innamorarsi
weheartit.com

 

 

A scriverla così è una situazione tremendamente romantica,
leggera, frivola,
perché, a differenza di situazioni patologiche,
prima poi “ritorneremo in noi”.

 

testa-fra-le-nuvole-sovrappensiero-non-pensare-dimenitcare
mymodernmet.com

 

 

Riprenderemo in mano il governo delle cose
da brave maniache del controllo,
ma nel frattempo è anche lecito
godersi un po’ il ruolo di svampita
come Marilyn ci ha insegnato.

 

marilyn-monroe-svampita-sovrappensiero-testa-fra-le-nuvole
Marilyn Monroe

 

Perché il “perdere pezzi”
coincide solitamente con momenti bellissimi:
con la fase acuta dell’innamoramento,
il primo amore,
in cui ci scivola tutto addosso
ma anche con i primi mesi di gravidanza.

 

testa-nuvole-pensieri-sovrappensioro
sugarsnap.tumblr.com

 

 

Dove tra un pisolino e l’altro
(il sonno atavico entra di prepotenza a far
parte della nostra vita quotidiana come un gesto
ormai automatizzato che fa parte di noi,
come il mettersi la crema prima di andare a letto)
ci dimentichiamo le cose.

 

innamorarsi-testa-fra-le-nuvole-dimenticarsi-cose-gravidanza
weheartit.com

 

Proprio come se il nostro fisico (o meglio il fagiolino in pancia)
ci dicesse che è giunto il momento di cambiare.
Di dare una frenata alla nostra vita cambiandone tempi e priorità.

 

dormire-gravidanza-pisolini-sonno
weheartit.com

 

In ogni coso la sensazione di aver la testa fra le nuvole
è un privilegio. Da godersi. A cui aggrapparsi
perché fa anche lui parte delle cose frivole di vitale importanza
che ci rendono felici.

 

testa-fra-le-nuvole-stato-danimo
ilovethegreenispiration.it

 

Voi avete mai provato questa sensazione?

9 comments

  1. Si si si. E ancora si.
    Per il motivo che intuisco, di nuovo SI.
    E faccio i più cari auguri insieme alla raccomandazione di non spaventarsi se in casa arriva, oltre a un fagottino delizioso, anche un piccolo despota.
    Almeno nei primi tre mesi, comanderà lui/lei!
    In bocca al lupo per la grande avventura.

  2. P.s. – Però attenzione, il “perdere pezzi” non sempre coincide con momenti bellissimi.
    Allora. in quel caso, essere svampite è un’altra cosa.
    E’ il fuso orario, mancanza di vitamine o di ferro, un cambiamento poco felice, ecc.ecc.

  3. Quindi, vorresti dire che sei in stato interessante?
    Comunque, non per fare la guastafeste, ma a parte aver già espresso la mia opinione sui bambini, aggiungo pure che la Monroe non l’ho mai potuta sopportare…
    Di solito mi sento in quel modo in estate in generale e quando, di tanto in tanto, penso coscientemente alle mie fortune, tra le quali spicca senza dubbio mio marito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *