CON LA NEVE IN CITTA’

Chi non ha mai desiderato,  dopo aver compiuto i due anni, almeno una volta nella vita, un “Bianco Natale”?

google images

 

Superata l’altezza di “due mele o poco più” la magia svanisce, perché deve fare  i conti con la praticità.
google images

 

A prescindere da problemi logistici e di calamità naturale, che sono problemi oggettivi e importanti, la nota ironica della neve in città e anche patetica a tratti, è la “mise cittadina” in “caso di neve”.
Non si sa bene il perché ma  il guardaroba “Vacanze di Natale Anni” torna immediatamente nelle strade, negli uffici e nelle metropolitane.

Vacanze di Natale, 1983

 

Via libera, così, a “cappelli simpatici” anti freddo, doposci di dubbio gusto, accessori che si dovrebbero unicamente usare per sciare ( chi lo spiega a queste persone che se nevica fa addirittura meno freddo perché siamo a zero gradi?).

Totò, Peppino e… la Malafemmina, 1956
Vogliamo parlare, poi, tutti insieme, con tanto di momento di raccoglimento annesso, dei maglioni tematici? Sia  quelli #jinglebells o #dallaMontagnaConAmore?
Il Diario di Bridget Jones, 2001

 

Meglio usare, come sempre, il buon senso che ci aiuterà ad essere meno ridicoli e più eleganti.
SI a:
- Vestiti normali, non delicati come pelli pregiate, da inverno
Sex and The City
- Ombrelli (ci aiuteranno a non avere un aspetto da “abominevole uomo delle nevi”)

Hanneli Mustaparta

 

- Stivali da pioggia con calzettone annesso abbinati a scarpe di ricambio per l’ufficio

google images
- Sotto a giacche impermeabili, l’abbigliamento di sempre, soprattutto se stiamo andando in ufficio

Ed Westwick

 

NO a:
- UGG: anche se apparentemente sembrerebbero perfetti, meglio non rovinarli con neve non ben attecchita 

Blake Lively
photo by Jose Perez/Spash News

 

- Tutto ciò che etichettiamo nell’armadio come “da montagna”. Ci sarà un motivo se in un momento non sospetto avevamo fatto questa riflessione… 
Ugly Betty

- No a tacchi vertiginosi, non solo perchè non è MAI carino rompersi il menisco ma anche perché non ci daranno un tono da “fighe” ma da “ridicole”

Nicky Hilton
Ho dimenticato qualcosa?
Vi viene in mente qualche altro consiglio?

 

Latest Comments
  1. ely
  2. Anonymous
  3. Anonymous
  4. emy
  5. Anonymous
  6. S

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *