IL DIARIO

Ci sono emozioni e sensazioni che non si possono etichettare, ma che devono essere condivise.
E se il “diario segreto” è un concetto superato passata l’adolescenza, il blog può essere il giusto compromesso.

10 COSE (NUOVE) DA AMARE #aprile2017

Non ho capito perché i bilanci bisogna tirarli solo a fine anno. Ho deciso che li farò ogni fine mese. Perché riordinare le idee non guasta mai. Ecco le mie dieci novità | cose che ho amato | scoperte | dettagli di questo aprile 1_ Il profumo del mare (che solo quando lo risenti

LEGGERI COME L’ARIA DI MARE

Ecco come bisognerebbe vivere, leggeri come l’aria di mare.       Quella che respiri a pieni polmoni dopo un intero inverno. Quando per la prima volta (solitamente per me coincide con la prima vacanza utile, ovvero Pasqua o i ponti) torni al mare.       Quando al sole ti accorgi quanto sei

FRASI MOTIVAZIONALI (perché l’ironia spesso aiuta)

Dopo aver fatto la lista dei buoni propositi dei desideri dei “vorrei non vorrei ma se puoi” forse il vero aiuto per depennarli riga dopo riga è quella di avere degli input motivazionali.     Situazioni, segnali, aiuti, consigli ma anche frasi che ci possono aiutare.     Ecco una serie di frasi che

A VOLTE BASTA UN CUSCINO PER FARE PRIMAVERA

Non è il solito inno all’amore per il pisolino. Non è il solito post-giustificazione per il letargo da cambio stagione. (anche se si sa, dormire è una delle gioie della vita).     E’ una riflessione, banale forse, ma importante su come far entrare in casa una ventata di primavera senza spendere un patrimonio

VOCE DEL VERBO “STACCARE”

Gennaio. Nemmeno il tempo di ricominciare e l’agenda scoppia. Gli appuntamenti si accavallano. La lista dei “vorrei non vorrei ma se puoi” è a dir poco infinita.     Ma a volte bisogno dare un freno a tutto ciò. Fermarsi. Respirare e staccarsi dalle cose. Per meglio gestirle. Per meglio stilare le priorità.  

COSA HO IMPARATO LO SCORSO ANNO

Gennaio è il tempo di bilanci, di stilare la lista dei “ vorrei”, di prefissarsi gli obiettivi almeno fino a settembre (dove inevitabilmente faremo i conti con un nuovo inizio).       Senza porsi buoni propositi infattibili, senza tediare il prossimo con il resoconto dei drammi dell’anno passato, delle cose che non sono

CHIEDIAMOLO ALLA BEFANA

  E’ subito dopo essere stati traumatizzati dalla notizia che Babbo Natale non esiste che realizzi che è giunto il momento di puntare tutto sulla Befana. Perché non è detto che se lui non esiste, nemmeno lei (anche se per anni sono stata convinta che fossero sposati).   Ecco quindi la mia richiesta per

LISTA DEI BUONI PROPOSITI

E come ogni anno ci risiamo. E come ogni anno ci riproviamo. Perché è come se fosse una tradizione, come un atto scaramantico da fare nella speranza di rispettare, nell’arco dell’anno, almeno uno dei seimila buoni propositi tipici del primo dell’anno.     Scritti sulla nuova agenda, appuntati su un quaderno, raccontati davanti allo

CAPODANNO NON TI TEMO

Ci sono feste che si amano e certe che proprio non sono nelle tue corde. Che ti ritrovi incastrata nel doverle vivere anche se l’alternativa di un bel film a casa sarebbe cosa buona e giusta.     C’è chi si approccia così per il proprio Compleanno, chi al Natale e chi, come me,