A Tavola

IL RITO DEL TE E LA FRENESIA DEL NATALE

Tra le cose frivole di vitale importanza, certamente non manca il rito del tè.     Un rito che richiede tempo, amore, la giusta attenzione. Perché, a differenza del caffè, il tè richiede a chi lo beve, un po’ più di tempo e di attenzione nella preparazione: dal far bollire l’acqua alla giusta temperatura,

CASA, BOTTIGLIE E ACQUA FRESCA

Più si cresce, più ci rendiamo consapevoli che la risorsa più scarsa che abbiamo è il tempo. Tempo per fare, riposare, pensare.       Personalmente sono sempre alla ricerca di validi aiuti che mi risolvano problemi e mi facciano guadagnare tempo prezioso. Non sono utopie. Ma realtà.     Come liberarsi “dall’incubo” di

STARE INSIEME SENZA GLUTINE

Ogni anno che passa, aumentano amici, conoscenti e parenti intolleranti, allergici o semplicemente persone che scelgono una vita senza glutine. E’ un dato di fatto. Una cosa che ormai fa parte direttamente o indirettamente della nostra vita.     Le buone maniere ci insegnano a mettere sempre a proprio agio chi ci sta vicino.

BENESSERE LIQUIDO : IL SUCCO DI FRUTTA

Ci sono buone abitudini che con il tempo, misteriosamente perdiamo, come, ad esempio: andare a letto presto, mettersi in pigiama prima di cena, guardare i cartoni animati, fare merenda.     La merenda non è una cosa da sottovalutare. Non è da prendere sotto gamba. Può cambiare il verso (e l’energia) di una giornata.

PICCOLI TRUCCHI PER RICEVERE A CASA

L’arte del ricevere, non è solo una “mise en place” curata, decidere il menù perfetto, un quaderno con appuntate tutte le colazioni|pranzi|cene così da non ripetersi, ma è anche creare la giusta atmosfera.       Ovviamente non è una cosa del tutto controllabile. Le variabili per il successo di un “evento” sono milioni,

LE TAVOLATE RETTANGOLARI

Bisogna assolutamente rivalutare e riconnotare il concetto di “tavolata”.     Perché nel nostro immaginario la riconduciamo subito a sagre di paese, piuttosto che a mense scolastiche o di lavoro.     Ma non è sempre così. Il tavolo rettangolare lungo (quasi infinito) non ha solo svantaggi come sentirsi “esclusi” dall’altro capo della tavola

FARE ORDINE

Arriva un momento in cui senti la necessità di fare ordine. Di sistemare i cassetti, di riordinare la libreria, di eliminare vecchie cose che non usi più.     Il più delle volte accade sotto forma di un raptus ossessivo compulsivo. Dove passi la domenica a ribaltare casa per poi pentirtene quando vorresti smetterla

CAFFE’ AL CENTRO DELLA TAVOLA #AtelierNespresso

Ad ogni viaggio corrisponde sempre una “crescita”. Se pur piccola, se pur inconscia.       Perché il solo fatto di varcare la propria porta di casa per andare “altrove”, implica il volersi mettere in gioco, l’essere pronti a confrontarsi con cose nuove e magari scoprire così nuovi punti di vista.      

BUONGIORNO (basta poco)

Non è vero che il buongiorno si vede dal mattino. Perché se fosse davvero così, molti di noi sarebbero rovinati.       Iniziare la giornata nel migliore dei modi Durante l’anno, di prima mattina, soprattutto di lunedì, difficilmente ci si imbatte in status felici su facebook, in sorrisi smaglianti e smaniosi di iniziare