CASA DOLCE CASA

George Orwell, con il suo “Grande Fratello” ha genialmente  palesato una caratteristica e una propensione per il voyerismo.

etsy.com

 

Tutti sotto osservazione. 
Tutti a fare Vip Watching o “Vicino Watching”. 

La finestra sul cortile, 1954



Ma nel segreto e nella sicurezza delle nostre quattro mura domestiche, è lì che si manifesta  il boscimano. 

Il secondo tragico fantozzi, 1976

 

O meglio. 

Ci casca chi si cura e si mette la maschera di “elegantone” o “stiloso” per gli altri e non per se stesso. 

Audrey Hepburn

 

Essere “in ordine” e sempre “presentabili” (anche  con i capelli legati con una matita e la maglietta extra large) è una azione fatta per noi, non per gli altri. 

What women want, 2000



Indossare abiti comodi e confortevoli non ci autorizza ad  essere sciatti. 

John Lennon e Yoko Ono

 

Maglie bucate, tutone antistrupo, pigiamoni da super Pippo non solo ci imbruttiscono dentro,  ma anche fuori. 

Il diario di Bridget Jones, 1995

E’ una forma di rispetto  volta prima verso noi stessi e in seconda battuta verso l’umanità (in fondo il postino suona sempre due volte). 

Sex and the City

 

Lo stile è uno stato d’animo, non un’ esibizione. 

 
Cosa ne pensate?

grazie a C. correttrice, volontaria e preziosa,di “bozze” refusi&co

Latest Comments
  1. D.
  2. Jila
  3. emy
  4. Eva
  5. Anonymous
  6. Pam
  7. Anonymous
  8. Anonymous
  9. Clo

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *