IL BON TON DEL TELEGRAMMA

Ci sono usi e costumi che  cadono un po’ in disuso,
ma senza scomparire.
Perché fanno parte della nostra storia, cultura
e della nostra etichetta.

 

leonardo-di-caprio-baciamano-gesti-galateo-ricordi

Titanic, 1997

 

 

Come il telegramma.
Mezzo di comunicazione che si associa all’urgenza
e proprio per questo spodestato da modalità
ancora più veloci e immediate  come sms e whatsapp.

 

telegramma-galateo-posta-comunicazione-quando

weheartit.com

 

 

Ma in certe situazioni, quelle importanti,
è ancora il mezzo da prediligere:
matrimoni, lutti, nascite, congratulazioni.

 

audrey-bon-ton-galateo-telegramma-quando-farlo

Audrey Hepburn

 

 

Ma proprio perché non è un mezzo usatissimo,
lo scivolone di stile può esserci.
Ecco alcuni consigli:

 

– Il telegramma è per  antonomasia una comunicazione ermetica:
non sbrodoliamo troppe parole;

 

telegramma-come-quando-bon-ton

weheartit.com

 

 

– Non diamo per scontato di essere gli unici “Elisa, Marco, Mario …”
per una persona: firmiamoci sempre con nome e cognome;

 

jerry-macguire-dire-nome-telegramma-quando-inviarlo-bon-ton-galateo

Jerry Macguire, 1996

 

– I telegrammi sono previsti in occasioni uniche e speciali
evitiamo di allarmare il prossimo in altre occasioni,facendo prendere
inutili spaventi;

 

scrivere-un-telegramma-quando-come-bon-ton-galateo

La signora in giallo

 

– Mai dimenticarsi che il mittente che comparirà,
è l’intestatario della bolletta da cui si fa il telegramma.
Occhio a non farli da dove non dovreste trovarvi.

 

Ho dimenticato qualcosa?

 

Comments

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *