IL BON TON DEI PENDOLARI

 

C’è chi va al lavoro o a scuola
in bici,
chi a piedi,
e chi ha la disavventura quotidiana di utilizzare i mezzi pubblici
e ha la “fortuna” di ritrovarsi ogni giorno sul treno.

 

binario 9:34-harry-potter- hoguards express-bon-ton-buone-maniere-pendolari-treno-lavoro-scuola-non-si-dice-piacere-blog
Harry Potter

 

Nulla di grave.
Nulla di tragico se non fosse per alcune manifestazioni
poco convenienti”, “poco eleganti” anzi “poco civili
che altri pendolari adottano.

 

save-yuorself-bon-ton-buone-maniere-pendolari-treno-lavoro-scuola-non-si-dice-piacere-blog
www.weheartit.com

 

Mi riferisco proprio a quei compagni di viaggio che,
come quelli di classe,
non ti scegli, ma subisci.

 

save-by-the-bell-saved-by-the-bell-bayside school-bon-ton-buone-maniere-pendolari-treno-lavoro-scuola-non-si-dice-piacere-blog
Bayside School

 

Per fortuna l’esperienza illumina rendendoti saggio.
E migliorando in te la capacità di riconoscerli lontano un miglio.

 

bon-ton-buone-maniere-pendolari-treno-lavoro-scuola-non-si-dice-piacere-blog

 

Ecco alcuni “trucchi” che ci si tramanda da pendolare a pendolare.
Tra uno sciopero e un guasto del treno:

 

1.
Il pendolare da evitare è quello che tiene il posto, con improbabili scuse,
all’amico/parente/collega che salirà dopo dieci fermate.
Ignorando persone in piedi e ammassate.

[Per arginarlo: indossate il vostro sorriso migliore,
sedetevi lo stesso giocando la scusa “nell’attesa intanto io mi siedo”.]
post-treno-bon-ton-buone-maniere-pendolari-treno-lavoro-scuola-non-si-dice-piacere-blog
www.weheartit.com

 

 

2.
Ascolta la musica a volumi che
al confronto l’Amnesia di Ibiza
sembra una sala da ballo.

Il sonno è sacro.
Soprattutto prima delle otto del mattino.
Fateglielo, con garbo, notare.

 

Benny-Horne-for-Oyster-musica-volume-bon-ton-buone-maniere-pendolari-treno-lavoro-scuola-non-si-dice-piacere-blog
Banny Horne for Oyster

3.

Lasciano carte, cartine, cartacce ovunque.
E si lamentano della scarsa pulizia dei treni (!!)

[Per arginarlo:
non appena si alzerà fategli notare che si è dimenticato
il sacchetto/bottiglietta/fogli.
Con lo stesso tono ed enfasi ed innocenza con cui
gli fareste notare che si è dimenticato la valigia o il cappotto]

 

mammeattente_pollicino-bon-ton-buone-maniere-pendolari-treno-lavoro-scuola-non-si-dice-piacere-blog
Pollicino – www.mammeattente.it

 

4.
Il pendolare da evitare sia alla mattina presto che dopo una giornata di lavoro,
è quello che ricerca il contatto visivo.
Perché ha voglia di attaccare bottone e raccontarti tutta la sua vita.
[Per arginarlo:
sguardo immerso nel telefono/libro/rivista /paesaggio fuori dal finestrino]

 

polar-express-hero-boy-bon-ton-buone-maniere-pendolari-treno-lavoro-scuola-non-si-dice-piacere-blog
The Polar Express, 2004

 

5.
Il pendolare che sfoggia il telefono come se fosse un trofeo.
Sarà sicuramente quello che urlerà e decanterà la sua vita al telefono.

[Per arginarlo: tossire con foga. Funziona. Abbasserà i toni]

 

rainero-viaggi-nozze-carlo-verdone-telefono-treno-bon-ton-buone-maniere-pendolari-treno-lavoro-scuola-non-si-dice-piacere-blog
Viaggi di nozze, 1995

 

6.
Il raffreddato.
Quello circondato da fazzoletti usati.
[Per arginarlo: stargli lontani.
Se avete a cuore le vostre vacanze di Natale.]

 

la-gioconda-raffreddore-bon-ton-buone-maniere-pendolari-treno-lavoro-scuola-non-si-dice-piacere-blog
www.weheartit.com

 

7.
Il pendolare che russa.
Non avete alternative se non quella di svegliarlo.
Con garbo ed eleganza.

 

jimmy-fallon-bon-ton-buone-maniere-pendolari-treno-lavoro-scuola-non-si-dice-piacere-blog
Jimmy Fallon

 

Ho dimenticato qualcuno?

 

13 comments

  1. Ottimi consigli, una volta ho fatto “lo sguardo gelido” a uno che urlava al telefono su un bus urbano semi vuoto e ha abbassato subito la voce, bisogna sopravvivere in qualche modo!

    Christmas holidays outfits on lb-lc fashion blog

  2. Ma vogliamo parlare di coloro che
    – la mattina non si lavano i denti dopo colazione ed alitano caffellatte? che nausea!
    – si tolgono le scarpe
    – mangiano cibi nauseabondi
    – puzzano o portano abiti che puzzano
    Io viaggio spesso e sono armata di salviette e gel disinfettanti per le mani dal profumo deciso in grado di darmi sollievo dalle puzze del treno

  3. Il peggiore, però, é il n. 8 ….. Quello che devi tenere assolutamente lontano perché ………… emana già alle 7 del mattino vari odori. E per ovvi motivi non entro nei dettagli.

  4. Viaggio spesso in treno e la cosa che piu mi disturba sono le conversazioni telefoniche a voce alta. Quello che più mi imbarazza è lo sconforto che emana il mutismo e lo sguardo indifferente di certi viaggiatori.
    Riguardo il punto 3, tempo fa con gentilezza dissi ad una donna che aveva perso un pezzo di carta. Ma mi rispose che non le serviva. Non fui pronta a risponderle che non serviva nemmeno al marciapiede ma credetemi l’avrei strozzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *