IL BON TON IN ALBERGO – INTERVISTA A MATTIA CORRA’

“Fai come se fossi a casa tua” è un invito da prendere sul serio.
Perché, soprattutto negli hotel, se ne vedono di tutti i colori.
Tonalità che sicuramente non si vedranno mai nelle case di alcuni Ospiti:
asciugamani usati come struccanti,
oggetti rotti solo per sentirsi per un momento una “rock star”,
ammassarsi in quattro in una stanza da due
e così via.

 

grand hotel budapest-rifugio-lilla-la-thuile-non-si-dice-piacere-galateo-bon-ton-hotel-albergo

Grand Hotel Budapest, 2014

 

 

Proprio per questo abbiamo bisogno di una guida per capire come muoversi
Senza fare scivoloni di stile.

 

grand-hotel-excelsior-rifugio-lilla-la-thuile-non-si-dice-piacere-galateo-bon-ton-hotel-albergo

Grand Hotel Excelsior, 1982

 

E chi meglio di un imprenditore del settore alberghiero, come Mattia Corrà,
con allo storico numerose realtà studiate in ogni minimo dettaglio,
il Rifugio Lilla e il Rifugio Azul,
poteva aiutarci?

 

rifugio-lilla-la-thuile-non-si-dice-piacere-galateo-bon-ton-hotel-albergo

Rifugio Lilla, La Thuile

 

# Gli oggetti e gli accessori come li definiresti: gadget, souvenir o un vezzo poco capito dagli Ospiti?

Non sono gadget, nemmeno souvenir e neppure dei regali.
Sono dei “necessaire” forniti dalle strutture ricettive per rendere la permanenza degli ospiti più confortevole. Purtroppo succede che qualche Ospite si lamenti perché non abbastanza “abbondanti”: forse perché molto comodi per la palestra? Inoltre questi accessori non sono da confondere con gli asciugamani. Voi andreste Ospiti da amici portandovi via i loro asciugamani?

 

 

# I clienti capricciosi: come arginare in modo elegante richieste da mancata rock star o diva hollywoodiana.

La premessa di fondo è che chi lavora in un albergo è sempre  pronto per accontentare gli Ospiti in ogni loro esigenza. Sta nella bravura del Direttore riuscire ad applicare le regole con rigida flessibilità.

 

camera-rifugio-lilla-la-thuile-non-si-dice-piacere-galateo-bon-ton-hotel-albergo

Rifugio Lilla, La Thuile

 

 

# Le tre caratteristiche che deve avere un concierge perfetto:

un aspetto curato e pulito,
un bel sorriso,
massima disponibilità.

 

# Le tre caratteristiche dell’Ospite perfetto
Qualsiasi persona è sempre la benvenuta.
La maleducazione, tuttavia, non è ammissibile.
Le persone dovrebbero rispettare la struttura e le persone che vi lavorano.

 

piste-sci-rifugio-lilla-la-thuile-non-si-dice-piacere-galateo-bon-ton-hotel-albergo

 

 

# TripAdvisor : come gestire la concorrenza sleale che recensisce in modo scorretto, persone polemiche e anche i fan.

TripAdvisor si presta, per natura, a fomentare polemiche.

La critica è una cosa magnifica se costruttiva, aiuta a migliorarsi, ma i “commentatori” dovrebbero riflettere molto attentamente sulle ragioni che portano un Albergo a fare una scelta piuttosto che un’altra: si affrontano molti costi per portare avanti un’attività.

 

# Come far liberare una camera in modo elegante all’ora del check out

Nelle nostre strutture siamo estremamente flessibili se è nelle nostre possibilità, nel senso che non sono previsti nuovi arrivi per il giorno stesso.

tramonto-rifugio-lilla-la-thuile-non-si-dice-piacere-galateo-bon-ton-hotel-albergo

 

Ed ora le curiosità per “Non si dice piacere”.

# La tua icona di stile

Le mie icone di stile non sono moderne. Anzi. Amo molto le icone e lo stile anni ’50.

# La tua suoneria del cellulare

La più classica che c’è.
Trovo fuori luogo basi musicali, versi di animali o frasi registrate.

 

mattia-corrà-sarto-rifugio-lilla-la-thuile-non-si-dice-piacere-galateo-bon-ton-hotel-albergo

Mattia Corrà

 

 

# Un errore
Non accontentarsi mai.

# Il tuo sempre
Ragionare, decidere e concretizzare.

# Il tuo mai
Rimandare a domani.

 

mise-en-place-rifugio-lilla-la-thuile-non-si-dice-piacere-galateo-bon-ton-hotel-albergo

Rifugio Lilla, La Thuile

 

 

 

# Un gesto di bon ton purtroppo poco diffuso

L’eleganza di un baciamano. Assolutamente da rimettere negli usi quotidiani.

 

# L’atto maleducato che più ti irrita
In generale chi non sa stare a tavola e chi non dice piacere! Ovviamente scherzo :-)

 

vino-rifugio-lilla-la-thuile-non-si-dice-piacere-galateo-bon-ton-hotel-albergo

 

 

Le foto sono tratte dall’Album di Famiglia di Mattia Corrà. La galleria del suo Smartphone.

 

Latest Comments
  1. mary
  2. Nico
  3. Una fan di mezza età

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *