CONSIGLI BEAUTY: gennaio 2017

Fa freddo.
E in tanti ce lo ricordano in continuazione:
dalle brutte, bruttissime pagine di cronaca,
all’esatto momento in cui si varca la soglia dell’ufficio “ma che freddo fa oggi?”,
a quando si prende il bus “ha sentito quanto freddo? Il mondo è cambiato!”,
a quando si esce di casa la mattina presto e hai la sensazione
che l’aria ti tagli la faccia.

 

inverno-freddo-cosmetici-pelle-rimedi-prodotti-beauty-novità- proteggersi

weheartit.com

 

 

Sarà colpa dell’effetto serra
o forse più semplicemente dei giorni della merla,
ma una cosa è certa: la nostra beauty routine deve cambiare.
Si deve adattare al clima per contrastarlo al meglio.

 

inverno-freddo-cosmetici-pelle-rimedi-prodotti-beauty-novità- neve-maschera

Cara Delevingne

 

 

Pensando a come curare la pelle,
come proteggerla ma anche a come truccarla:
il pallore cittadino unito alla luce invernale
sono degli elementi che potrebbero “sbattere”
non poco il nostro viso.

 

inverno-freddo-cosmetici-pelle-rimedi-prodotti-beauty-novitàinverno-freddo-cosmetici-pelle-rimedi-prodotti-beauty-novità- coprirsi

weheartit.com

 

Ecco alcuni gesti | prodotti | consigli
da tener presente:

1.
IDRATARE
L’inverno, si sa, concilia fortemente il sonno.
Quindi la capacità di reazione dopo la prima sveglia è quella del pachiderma.
I tempi si stringono inevitabilmente.
Quindi per idratare al meglio la nostra pelle è meglio
optare per le ore notturne.
New Dimention Sclupt + Glow Mask è il nuovissimo trattamento di Estée Lauder
ultra-idratante ad azione notturna che ha come effetto quella di donare
alla nostra pelle maggiore radiosità, elasticità
(oltre anche ad un effetto anti-age).

 

novità-maschera-notte-estee-lauder-inverno-freddo-cosmetici-pelle-rimedi-prodotti-beauty-novità

instagram.com/nonsidicepiacere

 

p.s. da applicare tre volte a settimana sulla pelle pulita. Dopo 5 minuti, eliminare
il residuo del prodotto in eccesso con una velina, lasciandone un velo impalpabile
affinché l’azione continui durante le ore di sonno.

2.
PURIFICARE
Lo smog e il trucco non aiutano di certo
a prevenire le piccole imperfezioni. Soprattutto nella zona “t” del viso.
Ritagliatevi del tempo ogni settimana per una maschera purificante
così da eliminare sostanze tossiche, impurità e restringere anche i pori.
Come l’hollywoodiana GlamGlow SuperMud (che contiene l’argilla per catturare
il sebo in eccesso e il carbone attivo purificante che conferisce alla
maschera il caratteristico colore fangoso nero).

glam-glow-super-mud-maschera-inverno-freddo-cosmetici-pelle-rimedi-prodotti-beauty-novità

sephora.it

 

3.
IL TRUCCO
Un tocco di luce, di rosso o di rosa,
sul viso è indispensabile in queste giornate.
Serve non solo a darsi un tono, ma anche
a rendere il viso meno pallido e
meno pronunciate le nostre occhiaie.
Vi segnalo il nuovo Diorific Matte Fluid:
un gloss luminoso ma dall’effetto Mat .

 

dior-rossetto-inverno-freddo-cosmetici-pelle-rimedi-prodotti-beauty-novità

instagram.com/nonsidicepiacere

 

 

4.
LE MANI
Le mani mai come in inverno hanno bisogno
di essere curate. E non solo con la manicure.
Ma con un’idratazione specifica giornaliera, come la nuova New Dimention di Estée Lauder
(che fra le altre cose aiuta a rallentare o ridensificare
anche il loro aspetto cutaneo).

 

crema- mani- estee-lauder-inverno-freddo-cosmetici-pelle-rimedi-prodotti-beauty-novità

instagram.com/nonsidicepiacere

 

 

5.
IL CONTORNO OCCHI
Ci sono dei veri e propri assi nella manica
che non sono soggetti all’alternanza delle stagioni.
Sono delle pietre miliari della nostra beauty routine,
come Le Concentré Yeux di Dior che attiva la rigenerazione
del contorno occhi grazie ad un’associazione unica tra trattamento e gestualità di massaggio
amplificato dal suo applicatore OpenEye.

 

dior-inverno-freddo-cosmetici-pelle-rimedi-prodotti-beauty-novità

dior.com

( guardate il video tutorial che vi spiega come mettere la crema:
vi rivoluzionerà i gesti prima della “buona notte”).
Cosa ne pensate?
Avete altre novità da condividere?

Latest Comments
  1. Vivy
  2. Anna

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *