AUGURI A CHI…

Non si dice piacere” e poi mangia il gelato direttamente dalla vaschetta/
a chi “la dieta la inizio da martedì” perché il lunedì è già triste di per se’/
a chi ha un armadio pieno ma niente da mettersi/ 

Sex and the City
a chi non riesce a pulire la frutta senza toccarla con le mani,  ma questo non fa di lui una persona maleducata/
a chi compra un paio di scarpe di mezzo numero in meno solo perché sono al 70%/
a chi “maledetto l’ingegnere delle luci dei camerini di Zara”/

Mamma ho perso l’aereo, 1990
a chi “Sex and the City” avrei potuto scriverlo io/
a chi compra un vestito senza chiudere la lampo “tanto poi mi metto a dieta”/
a chi non ha mai pianto tanto come guardando “Grey’s Anatomy”/
 
 
Grey’s Anatomy

a chi è abbonata a Vogue da quando era alle medie e ringrazia l’avvento di H&M, Zara e Zalando/
a chi balla e canta da sola ascoltando “All I want for Christmas ” anche a ferragosto/
a chi vede come panacea di ogni male una serata con le amiche/
 
 
google images


a chi ama le cose belle/
a chi crede fortemente che non è una questione di soldi ma di intuito/
 
 
google images

a chi ama le lenzuola asciugate al sole/
a  chi ruba ancora dall’Armadio della mamma anche se non frequenta da un qualche tempo la scuola dell’obbligo…/
a chi arriva il venerdì e.. “vodka come se non ci fosse un sabato”/
 
 
Colazione da Tiffany, 1961


a chi resiste a tutto ma non davanti a del buon vino e a un nuovo paio di scarpe/
a chi vorrebbe staccare ma non riesce a non guardare whatsapp /
a chi non sorride quando riceve gli auguri per la  “Befana”,  perché è dalla terza elementare che se li sente fare e non ride più. 

 
 
Fantasia, 1940
 


Buon rientro e buon anno a tutti!

Latest Comments
  1. Bri
  2. Anonymous

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *