ASCOLTARE CON LE ORECCHIE E CON LA FANTASIA

A volte capita di essere così fortunati
da avere occasione di fare, vivere, sperimentare
cose che ci siamo concessi solo da bambini (chissà poi come mai).

 

harry-potter-pietra-filosofare-audiolibro-fan-lovers

instagram.com/nonsidicepiacere

 

Ovviamente non è la stessa cosa.
Il “fascino” della scoperta della “prima volta”
è perduto.

 

harry-potter-pietra-filosofare-audiolibro-fan-lovers (2) novità

weheartit.com

 

Forse proprio per questo quando mi capita di vedere
ragazzini alle prese per la prima volta con il libro di Harry Potter
non nascondo di essere un bel po’ invidiosa.

 

harry-potter-pietra-filosofare-audiolibro-fan-lovers libro rileggere

weheartit.com

 

 

Invidia perché non sanno cosa aspetta loro.
Invidia perché stanno per partire dal binario 9 e ¾.
Invidia perché non sanno ancora se sono babbani, maghinò o streghe.
Invidia perché odieranno ancora per un po’ Piton.

 

harry-potter-pietra-filosofare-audiolibro-fan-lovers piton snape

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, 1999

 

Ma oggi ho scoperto, anzi riscoperto, una nuova esperienza
legata alla storia fantastica di Harry Potter: l’audio libro di
“Harry Potter e la pietra filosofare”.

 

Cover HP_harry-potter-pietra-filosofare-audiolibro-fan-lovers

 

 

Ero un po’ diffidente.
Temevo mi annoiasse.
Temevo di non stare attenta perché
immaginare solo con le orecchie, senza leggere,
è un’esperienza –apparentemente – nuova.

 

Processed with VSCO with a8 preset

Emma Watson

 

Ho ascoltato il primo capitolo:
un ritorno a casa (vuoi per la voce narrante
di Hagrid – Francesco Pannofino-) ma non solo
per la storia di Harry Potter.

 

Cover HP_harry-potter-pietra-filosofare-audiolibro-fan-lovers couple

pinterest.com

 

Perché era da troppo tempo
che non mi lasciavo leggere una storia.
Era da troppo tempo che ascoltavo solo con orecchie e occhi.

 

Cover HP_harry-potter-pietra-filosofare-audiolibro-fan-lovers couple biblioteca libri proibiti

Harry Potter e la Pietra Filosofale, 2001

 

Senza guardare è un’esperienza diversa.
Tremendamente fantasiosa e fantastica.

(e poi diciamocelo, come si può perdere
Una nuova “prima volta” di Harry Potter?)

Latest Comments

Post A Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *