ASSOPIMENTO NATALIZIO

La parola d’ordine di questi giorni deve essere
una sola: “assopirsi”.

 

assopimento natalizio- relax- natale- capodanno
weheartit.com

 

Perché? Causa pranzi, merende, cene di Natale,
causa quella cucchiaiata di crema al mascarpone in più
(ma sarebbe un’eresia lasciare “nudo” il panettone),
causa lo stress accumulato dal primo giorno di rientro dalle ferie
e dalla frenesia isterica di dicembre (che poi la fine del mondo non è).

 

assopimento natalizio- relax- natale- capodanno- grinch
Grinch, 2000

 

 

Godersi così quei micro pisolini profondi
fatti in compagnia di chi amiamo
all’ombra delle luci di Natale,
con sottofondo “una poltrona per due”
piuttosto con un libro sulle gambe.

 

assopimento natalizio- relax- natale- capodanno- pisolino- natale
weheartit.com

 

 

Perché Natale è questo: non solo pacchetti, lucine e addobbi.
E nemmeno subirsi le domande sconvenienti della prozia,
l’apertura dei regali, l’organizzazione delle vacanze.

E’ godersi un po’ di meritata tranquillità.
Un dolce far nulla.

 

assopimento natalizio- relax- natale- capodanno- dolc fr nulla
weheartit.com

 

Non è forse così?

2 comments

Rispondi a Anna Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *