COSE CHE AMO. EDIZIONE APRILE 2019

Mai come con l’arrivo di un clima più mite,
le giornate che si allungano, mi viene voglia di esplorare,
conoscere e scoprire nuove cose.

aprile- primavera- novità- 2019
weheartit.com

 

Un modo come un altro per mandare a gambe all’aria la routine,
mettersi in gioco e lasciarsi sorprendere,
con tutta la sua ondata di freschezza,
dalla primavera.

aprile- primavera- novità- 2019
pinterest.com

 

Ecco le cose che conserverò di questo aprile:

1_
Ho pensato bene di addobbare la casa con uova, conigli e colori pastello.
Un modo come un altro per “sentire” di più il clima di Pasqua che da sempre,
per quanto mi riguarda, è il momento dell’anno che sancisce
l’inizio dei week end al mare,
dei pranzi domenicali fuori porta e delle prime lentiggini sul viso.

 

aprile- primavera- novità- 2019
instagram.com/nonsidicepiacere

 

2_
Se l’estate è praticamente già qui, bisogna prepararsi.
A 360° gradi. Non è solo una questione di dieta. Anzi.
Piuttosto quella di preparare la pelle al sole. Con i giusti prodotti
e il giusto trattamento. Come quello alla vitamina C+C di Natura Bisse.
Una vera e propria sferzata di energia e luce sul nostro viso.
(io ho fatto il trattamento all’Hotel Principe a Forte dei Marmi ma potete
trovare altri centri specializzati a questo link)

natura bisse hotel principe forte dei marmi
instagram.com/nonsidicepiacere

 

3_
Non appena riposte le decorazioni pasquali,
è giunto il momento di pensare a far entrare la primavera in casa.
Dai cuscini, ai canovacci per la cucina fioriti fino a poi focalizzarsi sulla
scelta più importante di tutte: quella del nuovo profumo per la casa.
Sì, del nuovo profumo per la casa. Perché ogni stagione ha il suo (ma anche ogni anno
se vogliamo essere precisetti). La primavera 2019 per noi sarà un’esplosione di
fiori e colori. Grazie Jo Malone London per averci pensato.

jo malone london blossom profumo casa aprile 2019
instagram.com/nonsidicepiacere

 

4_
Primi raggi di sole, primo mare per me significa sempre e solo una cosa:
autoabbronzante LaMer, o più precisamente “the gradual tan“.
No, non ingiallisce la pelle. No, non macchia.
No, non lascia il colore sui vestiti.
Questo prodotto da anni presente nel mio beauty case, è l’asso nella manica
per arrivare preparate alla prova “mare”.
Dona un colore dorato alla pelle (ma mi raccomando non è una protezione solare)
che ci permette di non avere l’effetto “fluo” appena arrivati in spiaggia.
(inoltre, è prezioso nelle sere d’estate dopo esserci esposte per la prima volta
al sole: riesce a rendere la prima tintarella omogenea)

auto abbronzante la mer non si dice piacere

 

5_
In molti mi avete chiesto come mi trovo con la piano a induzione KitchenAid.
Bene, anzi benissimo. Riesco non solo a regolare meglio le temperature,
ma anche a mantenere in caldo le pietanze, raggiungere l’ebollizione dell’acqua
in pochi minuti (e tenere di conseguenza più “sedata” la fame di Leone).
Ma a dir il vero non è solo la piastra ad induzione a darmi soddisfazioni, è
la continua scoperta delle mille funzionalità dei miei elettrodomestici KitchenAid.

 

6_
Mi sono regalata una giornata di vacanza a Milano.
Per stare qualche ora da sola. Per mettermi “in pari”.
Per leggere il giornale tutto d’un fiato mentre facevo
la prima colazione, da sola, al bar.
Senza nulla togliere a nessuno, soprattutto ai miei affetti, ma ci
vuole qualche momento di sana solitudine per star meglio con gli altri.

Voi invece?

2 comments

  1. Le cose che amo di aprile? La luce e i vestiti leggeri.
    Ma devo ancora mettere le tende chiare in casa e finire il cambio di stagione.

Rispondi a Ivana Split Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *