IL NATALE E LE SUE ANSIE

E’ proprio dopo aver aperto
la prima casellina dell’avvento
che ti parte un moto di ansia nei confronti del Natale.

 

calendario avvento-natale - ansia
www.weheartit.com

 

Che poco importa
se fai parte di quella stretta
cerchia di eletti che lo amano.
Che impazziscono al primo jingle bells,
sono felici per le città
addobbate ed illuminate.

 

nightmare before chrstimas albero luci decorazioni non si dice paicere
Nightmare before Christmas, 1993

 

Che tu sia l’incarnazione del Grinch o
di un folletto di Babbo Natale devi
fare i conti con alcune cose.
Che rientrano così nella tradizione.

 

fare l'albero - natale- ansia
www.pinterest.com

 

 

Le code nei negozi.
La frenesia nelle vie.
La gente che alla faccia dello spirito del Natale ti ucciderebbe per la fretta.

 

home-alone-2-toy-store shopping
Mamma ho riperso l’aero, 1992

 

 

Il regalo che non riesci a trovare.
Non perchè sia esaurito ma proprio perchè non sai cosa regalare
e vivi nel terrore di ritrovarti il 24 dicembre
ad optare per quei regali banali.
Sterili. Che non sanno di nulla.
Come le cravatte, un cd, un profumo
(che poi a pensarci bene sono super personali).

 

regalo code negozi
Tiffany

 

 

 

I cibi della tradizione che proprio non ti piacciono.
E che non sai come dirlo alla tua famiglia
senza creare il panico generale.

 

natale - cibi- ansie
www.weheartit.com

 

 

Il dover vedere tutti.
Fare gli auguri a tutti.
Salutare tutti che sia con una cena | caffè| aperitivo | merenda.
Che non si capisce perché tutta quest’ansia da “fine del mondo dopo Natale”.
Eppure dopo che i Maya hanno “cannato” la profezia avremmo dovuto imparare qualcosa…

 

natale ansia verdersi grey's anatomy
Grey’s Anatomy

 

 

 

La bilancia.
E la frase “alla dieta ci si pensa dal 7 gennaio”.

 

dieta natale- bilancia- panico
google images

 

 

 

E subito dopo l’ansia di dover organizzare il veglione di Capodanno.
Come se fosse una festa importantissima.
Come se l’esperienza non ci avesse ancora insegnato che,
regolarmente, ci si diverte di più il 30 dicembre che il 1 gennaio.

 

capodanno- organizzare- veglione-ansia
www.ilovegreenispiration.it

 

 

 

Ma queste ansie,
se ci pensiamo bene,
sono sane. Sono delle tradizioni che, dopotutto,
riempiono il cuore.

 

Voi che ansie associate al Natale?

 

 

5 comments

  1. Ho un negozio, quindi l’apertura tutti i giorni per tutto il periodo delle feste.
    Tranne che il 25 e il 26, e il 01 e il 06 di gennaio, siamo aperti sempre.
    Ma evviva il Natale e le sue tradizioni, che se si modificano saranno innovazioni.
    E ci vuole secoli perchè diventino tradizioni…

  2. io ce l’ho tutte, dall’ansia per il ragalo, all’asia degli auguri, quella di non dimenticare niente e nessuno… tutto deve essere perfetto (che poi perfetto non lo è mai).
    Ma infondo, è anche questo il “bello” delle feste… a volte l’attesa e la preparazione superano di gran lunga il giorno stesso di Natale! 😉
    Buoni preparativi a te!

  3. L’ansia dei regali all’ultimo momento!
    ma siccome non imparo mai dai miei errori… il 24 dicembre mi trovo sempre con ancora un sacco di regali da fare, giurando che mai più mi ridurrò in quello stato!

Rispondi a mari Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *